AMI CODOVINI E LO SHORT FILM “I AM NOBODY”

locandinaAbbiamo avuto il piacere di rincontrare Ami Codovini, la giovane attrice umbra che ha partecipato ad un corto che pone l’accento sull’indifferenza e il totale disinteresse che spesso le persone comuni mostrano nei confronti degli emarginati.

Com’è nata la collaborazione e l’idea del cortometraggio?

L’idea del cortometraggio è di Ferdinando Vetere ed Enzo Dino che lo hanno sia scritto che diretto. Con Ferdinando Vetere ci siamo conosciuti ad un Corso di recitazione di Federico Moccia per il quale poi ho fatto una partecipazione al suo film ‘Universitari amori fuori corso’; dopo due anni dal corso ricevo una chiamata da Ferdinando che mi chiede se ero interessata a leggere la sceneggiatura che insieme al suo collega Enzo Dino avevano scritto. Che dire sono rimasta colpita mi sono commossa dalla loro storia ed ecco perché ne ho fatto parte. Non puoi non andare quando l’arte ti chiama!

imageSappiamo che il corto è in nomination per il Leone d’Argento e anche lei potrebbe riceverlo come miglior attrice, cosa rappresenterebbe per te questo obiettivo?

Se si dovesse verificare sarai la prima a saperlo…Incrociamo le dita!!!

Come è  nata la passione per la recitazione? 

Da sempre, sono stata una bambina estremamente timida e fragile ed il mio unico modo per venire fuori era ed è recitare, interpretare un personaggio, stare su di un palco, avere una camera che mi riprendesse o una macchina fotografica .

imageTra le tante partecipazione alle fiction e i film che hai interpretato quale ti ha emozionato maggiormente? e tra i ruoli che hai interpretato qual’è stato il più difficile? 

Se vogliamo parlare di emozioni tutti i ruoli mi hanno emozionato, perché ognuno ti fa scoprire una parte di te. Se vogliamo parlare di difficoltà interpretative sicuramente il film ‘Presto farà giorno’ – dove interpreto il ruolo di una ragazza con una psicologia molto complessa che fa uso di droghe – è stato il più difficile da approcciare  emotivamente.

Fuori da un set cinematografica chi è veramente AMI?

Ami è una donna dalle mille sfumature, ogni giorno mi sveglio e riesco ancora a sorprendermi di me stessa.

I prossimi e nuovi progetti?

Sto valutando diversi progetti sia televisivi che cinematografici, alcuni molto validi….ma per adesso aspettiamo…vi aggiornerò su quello che sarà…..

Grazie per la disponibilità e buon lavoro

di Silvia Pozzi


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Videoclip in stile documentario per Marcus

IL NUOVO BRANO DI MARCUS  è disponibile in digital download  e nelle piattaforme streaming.   …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *