ZERONA – UN NUOVO LASER A BASSA POTENZA –

E’ stato messo a punto negli USA  un laser a bassa potenza,  (Zerona) approvato dall’FDA, che emusiona, coè scioglie, il grasso presente nelle cellule adipose (adipociti) nelle zone di accumulo di grasso.  Una volta sciolto il grasso viene rilasciato attraverso la membrana cellulare nello spazio interstiziale senza provocare danno alla cellula e poi assorbito dal sistema linfatico .

Attraverso questo processo le cellule adipose si riducono e si finisce quindi con perdere centimetri nelle zone sottoposte all’azione del laser.

Questo processo non danneggia in nessun modo le cellule adipose ma da’ solo una riduzione volumetrica della zona trattata.

Come si effettua il trattamento: Il laser è un apparecchiatura dotata di 5 braccia mobili che emettono ciascuna un fascio laser  di luce rossa Ad ogni trattamento il medico posizionerà il laser nel punto da trattare (addome, fianchi, interno ed esterno cosce, braccia, glutei, doppio mento). Le sedute durano 40 minuti: 20 sulla parte anteriore e 20 sulla parte posteriore del corpo. Si parte da un minimo di 6 sedute per arrivare a 10 o piu’ sedute a seconda del volume da trattare. Dopo ogni trattamento è consigliabile una seduta di linfodrenaggio manuale o di pressoterapia per favorire lo smaltimento dei liquidi. Regole e consigli per chi effettua questo trattamento: E’ necessario dopo ogni  trattamento mantenere bere 8-10 bicchieri di acqua(circa 2 litri) al giorno e astenersi da alcool e caffeina. Inoltre è strettamente necessario mantenere l’attività fisica in palestra o altro per 30 minuti (basta anche  una camminata veloce per 30 minuti) perché per smaltire il grasso è sempre necessario aumentare il metabolismo.

Per ottenere i migliori risultati anche consigliabile seguire alcune semplici ma importanti regole alimentari:

1-  Ridurre a tavola i grassi. Limitare i formaggi stagionati come il parmigiano, il grana,la groviera e così via.. e preferire eventualmente formaggi light.

2- Diminuire i carboidrati quali pane, pasta, pizza, riso, patate legumi secchi e dolci.

3- Preferire alimenti proteici quali pesce,carne, pollo, uova , bresaola e tutti i tipi di verdure sia crudi che cotti.

Controindicazioni: questo trattamento in generale è indicato per tutti ,uomini e donne di qualunque età ,salvo in caso di gravidanza, allattamento, portatori di pacemaker, insufficienza renale o epatica, tumori.

Risultati estetici

Dopo le sedute i risultati saranno evidenti con la perdita di centimetri delle parti trattate in media circa 10 cm di diametro cumulativo dalla circonferenza di vita, fianchi e cosce. Cio’ avviene grazie al trattamento stesso,  senza cambiamenti di stile di vita. Naturalmente  si  ottengono i  risultati maggiori quando il trattamento viene abbinato ad una  dieta adeguata, ad  attività fisica e a linfodrenaggio manuale.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Quarantena sexy, le vip chiuse in casa non rinunciano alla sensualità

ll motto è sempre #iorestoacasa, ma la quarantena non è un buon motivo per rinunciare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *