“TUTTI FRUTTI” BURGER AND MUSIC EXPERIENCE FROM THE ‘50/’60S

L’INNOVATIVA SERATA DEDICATA AL CIBO ED ALLA MUSICA  ANNI ’50 / ’60 

7ryb18qpnfe.jpgDalla collaborazione tra due realtà giovani ed innovative del panorama del food entertainment milanese quali Kitchen Stories Milano e My Kitchen Experience, nasce un esclusivo format dove il pubblico potrà rivivere le atmosfere e le feste della famosa sit com ambientata a Milwuakee tra gli anni Cinquanta e Sessanta.

Tutti Frutti” è un format nel quale la musica che imperversava negli anni Cinquanta incontra i classici dell’American Food per una serata divertente e spensierata dove al pubblico è suggerito di presentarsi in dress code Fifties. E così, mentre nella sala impazzano i classici di Elvis Presley, Eddie Cochran, Jerry Lee Lewis, Little Richard, Ritchie Valens e tanti altri, Myke vestirà la sua kitchen experience con l’atmosfera di un Diner Americano anni ’50 e le sue specialità in stile USA.

Protagonisti della serata ovviamente i gustosissimi hamburgers cotti a bassa temperatura con ricette studiate per l’occasione dal sapore vintage e squisitamente americano. Non mancheranno poi le dolci creazioni di Irmaladolce, la cake designer che ama il vintage.

7rybtoqpnfeL’ingresso al locale sarà libero. A disposizone dei presenti un menu a 15 € comprensivo di panino hamburger celebrativo della serata con ricetta dedicata, patate e birra. Il menu alla carta del locale (vedi qui) sarà comunque disponibile Per gli assetati a disposizione un corner con cocktails vintage, “Beers and Soft Drinks” come dal mitico Arnold’s! Per i più golosi gustosi cupcakes.

E LA MUSICA? Sarà diffusa e rigorosamente anni ’50 e ’60 ONLY ROCK’N’ROLL!!!!!!

E se tutto questo poi diventasse un format? Intanto non perdete il primo appuntamento

Sabato 28 Febbraio 2015 a partire dalle 19:00  c/o Myke – My Kitchen Experience  Via Quadrio, 25 – Milano 

Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, al via a fine aprile i primi test del vaccino sull’uomo | Rezza (Cts): “E’ candidato promettente”

I test saranno effettuati su alcuni volontari britannici. Se ci saranno esiti positivi già a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *