“T-CAVE” LA WEB SERIE TUTTA ITALIANA

CHIARA IEZZI“T-Cave” narra le vicende di cinque ragazzi, amici di infanzia, che si separano a causa dei loro diversi trascorsi. Decidono però, dopo molto tempo che non si vedono, di passare qualche giorno insieme partendo per un’escursione, che si rivelerà essere un’avventura all’insegna di scoperte sconvolgenti. CHIARA IEZZI, entra a far parte del cast, ha iniziato a studiare recitazione cinematografica già quattro anni fa, sarà sul set da fine maggio nei panni di una ricercatrice, chiamata ad interpretare dei simboli misteriosi situati all’interno di una caverna.

“Sono entusiasta del ruolo che gli sceneggiatori e il regista Giulio Neglia mi hanno affidato – racconta Chiara Iezzi – Recitare mi fa sentire a mio agio e mi dà la possibilità di esplorare diversi aspetti del comportamento umano, che da sempre mi affascinano. In generale sono sempre stata attratta da questo genere di storie e il personaggio è, sotto certi aspetti, simile a me.”

La web serie T-Cave sarà presentata il 26 aprile al Rome Web Award, la più importante premiazione italiana che intende riconoscere e promuovere il talento e il lavoro dei migliori web video-maker del panorama mondiale.

“T-Cave”, serie ideata dell’esordiente Cristiano Temporin, prodotta dallo stesso insieme al compositore Fabio Mazza con la collaborazione dell’associazione culturale “Salenzia”, è girata da Giulio Neglia. Le riprese sono già in corso e vedono impegnati sul set gli attori emergenti Simone Frateschi (nel ruolo di Marco), Edoardo Busterna (Eirick), Mirko Caccia(Jack), Giulio Neglia (regista e attore nel ruolo di Paul) e Cristiano Temporin (ideatore e attore nel ruolo di Enzo).

 https://twitter.com/chiaraiezzi – http://www.t-cave-the-series.it/   – https://twitter.com/TCavetheseries


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, al via a fine aprile i primi test del vaccino sull’uomo | Rezza (Cts): “E’ candidato promettente”

I test saranno effettuati su alcuni volontari britannici. Se ci saranno esiti positivi già a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *