Nasce un Teatro….

IMG_8909

IMG_8846_1Con grande coraggio Laura Monaco, architetto ed attrice, ha realizzato ed inaugurato il 30 settembre un nuovo teatro in una traversa di Viale Marconi con il gioco del nome, infatti il teatro si chiama “L’Aura”.
Ecco l’intervista che ci ha rilasciato: “Aprire un teatro è stato per me realizzare un sogno, ma anche un’impresa un po’ folle, fatta però con criterio Il teatro è stato nei secoli il fondamento della trasmissione della cultura e delle tendenze sociali. Oggi aprendone uno voglio che si rafforzi questa missione e che diventi ancora più fruibile.
Per molto tempo si è pensato che il teatro fosse per una cerchia scelta o per gli addetti ai lavori…ma oggi c’è un fermento teatrale più piccolo che non può essere definito sottobosco, ma micro mondo dilaniante a livello planetario.
Le realtà teatrali definite “off” sono una realtà viva e fortissima nella nostra società e ne delineano volti, tendenze ed espressioni artistiche e culturali.
Sono produzioni a basso costo che si muovono al di sotto dei canali pubblicitari di massa e con forte risonanza, ma che smuovono montagne di persone.
Il teatro non solo non è morto, ma non è nemmeno ammalato: ci sono una miriade di bravi autori contemporanei, registi, attori, scenografi,costumisti, truccatori e maestranze varie. Voglio far sentire la voce di chi ha voglia di esprimersi e ha molto da dire, voglio dare visibilità al teatro di oggi.cartellone
Posizionando il Teatro L’Aura al centro di Viale Marconi, zona variegata e popolosa, ho scelto di portare il teatro in mezzo alla gente. Vorrei conoscere tutti nel quartiere e vorrei che tutti conoscano il teatro e lo sentano parte integrante del quartiere.
Anche la scelta di tenere un calmiere del prezzo del biglietto è stata fatta perché voglio che il teatro non sia solo per chi ha soldi da spendere o investire, per gli amici degli attori o per chi ha la casualità di venire a sapere di qualche spettacolo o solo per i
cultori. Vogliamo risvegliare in tutti la passione e la cultura del teatro e la possibilità di discutere dello stesso. Voglio che il Teatro L’Aura abbia il suo pubblico, quindi cerco di scegliere gli spettacoli più fruibili”.
Il cartellone fino a febbraio 2015 alterna commedie e musical con cast di ottima professionalità.
Per un nuovo spazio che si apre molti altri si chiudono: che l’aura sia fortunata!
di Marialuisa Facchini


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, i consigli per chi vive con malati di Alzheimer

Mantenere e stimolare le abilità cognitive e motorie delle persone con demenza; stimolare il loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *