MATTEO RENZI affossa il pd

Matteo Renzi non ha ancora iniziato il suo percorso a palazzo Chigi ed ha già affossato il Pd. I dem nei sondaggi sono in caduta libera. A rivelarlo è su  sondaggio Tecnè realizzato per Tgcom24. I dem si attestano al 28.7% di consensi, contro il 31% di sette giorni fa. Il colpo di mano di Matteo che si è preso la poltrona di Matteo dopo aver cacciato Letta non piace agli elettori di centrosinistra. Secondo il sondaggio di Tecnè, se si andasse a votare oggi, il centrodestra sarebbe in vantaggio di ben sette punti sulla coalizione di centrosinistra. Forza Italia, insieme a Ncd, Udc, Fratelli d’Italia e Lega Nord, veleggia intorno al 38.9%, sebbene nello scorso sondaggio fosse al 39.4%. Pd e Sel, invece, si fermano al 31.9% rispetto al 33.7% rilevato nel precedente sondaggio. Buone notizie per il Movimento Cinque Stelle che è passato dal 21.6% al 24.6% dei consensi.

Fiducia a picco –  Ma a far tremare Matteo è un altro sondaggio, questa volta realizzato dall’istituto Ixè che rileva il grado di fiducia degli italiani nel nuovo governo Renzi. “Il 65.5% degli intervistati – si legge nel report – esprime un giudizio negativo e il 59.1% dichiara di non aver fiducia nei confronti del governo Renzi (con un 44.3% che attribuisce la perdita di consensi all’eccessiva arroganza dimostrata dal neo premier)”.

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, i consigli per chi vive con malati di Alzheimer

Mantenere e stimolare le abilità cognitive e motorie delle persone con demenza; stimolare il loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *