Leone d’Argento per meriti professionali alla dott.ssa Roberta Bonfanti al Gran Premio Internazionale di Venezia

Imprenditrice d’eccezione, la dott.ssa Roberta Bonfanti è stata insignita del prestigioso Leone d’Argento per meriti professionali durante la 71esima edizione del Gran Premio Internazionale di Venezia, lo scorso sabato 28 aprile presso il Centro Congressi Suite del Presidio “Cornoldi”, nel cuore scintillante della Serenissima.

Un onore per tutto il Comitato di Presidenza“, spiegava il dott. Sileno Candelaresi, presidente del Gran Premio, “poter insignire del Leone d’Argento un’imprenditrice d’eccezione nel panorama nostrano”.

 

La premiazione della dott.ssa Bonfanti, alla presenza del Presidente Candelaresi e dei conduttori Gabriele Marconi e Luz Adriana Sarcinelli
La premiazione della dott.ssa Bonfanti, alla presenza del Presidente Candelaresi e dei conduttori Gabriele Marconi e Luz Adriana Sarcinelli

Una splendida serata, quella presentata dagli artisti Luz Adriana Sarcinelli (madrina delle recenti edizioni della manifestazione) e Gabriele Marconi, volta a valorizzare le grandi eccellenze dell’imprenditoria italiana.

Oltre dieci anni di esperienza nel settore dell’hotellierie di lusso, il percorso della dott.ssa Bonfanti è iniziato con la gestione del Grand Hotel Imperiale di sua proprietà, e si è poi evoluta in Blastness, attualmente il miglior e più utilizzato (con più di mille hotel) channel manager in Italia, fino a coronare il sogno di una vera e propria collezione con venti luxury hotel in nerohotels groups.

Come riconoscimento per una carriera sfolgorante, lastricata di successi, il Comitato di Presidenza del Gran Premio Internazionale di Venezia ha voluto consegnare il Leone d’Argento per Meriti Professionali la dott.ssa Roberta Bonfanti.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, al via a fine aprile i primi test del vaccino sull’uomo | Rezza (Cts): “E’ candidato promettente”

I test saranno effettuati su alcuni volontari britannici. Se ci saranno esiti positivi già a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *