L’ALBUM D’ESORDIO DEGLI “ALEX USAI BLUES BAND”


imageDomenica in concerto al Blue Note di Milano

Venerdì 7 marzo, è uscito “BLUES TALE”, l’album d’esordio del gruppo milanese ALEX USAI BLUES BAND, disponibile nei negozi tradizionali, in digital download e su tutte le piattaforme streaming. Domenica 9 marzo la band presenterà il disco sul prestigioso palco del Blue Note di Milano (Via Borsieri, 37 – ore 21.00 – ingresso: 20.00/25.00 euro).

“Blues Tale” contiene 7 brani inediti oltre a due successi internazionali riarrangiati dalla band (una particolare versione di “All you need is love”, tributo ai Beatles, e “Britta’s Blues” di Anthony Wilson). Le composizioni originali, scritte da Alex Usai, traggono ispirazione dal blues americano attuale, dallo shuffle tipico dei primi anni 60, dal funk e dal rock anni 70, con sonorità tipicamente blues ma con richiami a tutti quei generi che il blues stesso ha contribuito a creare. Prodotto da Alex Usai Blues Band, l’album è stato registrato presso Raffinerie Musicali Lacchiarella (Milano) e Projectlead di Giovanni Zucchi (Mandello del Lario – Lecco), che ha inoltre curato il missaggio e il mastering.

“Nel disco abbiamo ricercato le sonorità della musica che amiamo – racconta la band – Un ritorno alla semplicità, dopo immersioni di jazz, funk e rock, per ripartire da dove la musica è cambiata, dal blues che ha fatto nascere tanti nuovi generi. Ascoltare il disco è come tornare a casa dopo un lungo viaggio di esperienze, aprire le vecchie finestre e rivedere l’orizzonte con occhi diversi. È il gusto di ritrovare le cose più semplici ma più emozionanti, il piacere della favola del blues… perché questo è all’origine di tutto!”

imageQuesta la tracklist dell’album:

“Blues Tale”“No More Sunny Days”“Britta’s Blues”,

“Follow Me”“I’m Not Wide Awake”“All You Need Is Love”,

“Hope”“Mr. Man”“Tilly”.

La ALEX USAI BLUES BAND (Alex Usai – chitarra, voce; Alberto Gurrisi – hammond; Ivo Barbieri – basso, voce; Martino Malacrida – batteria) nasce dall’incontro tra 4 giovani musicisti milanesi che hanno alle spalle importanti collaborazioni con grandi nomi del panorama blues e jazz italiano e internazionale. Alex Usai si distingue in ambito jazzistico vincendo numerosi premi nazionali come il Premio Massimo Urbani 2010 e il Premio Chicco Bettinardi 2011. Apre i concerti di Maceo Parker, Tower of Power, Chaka Khan, Dee Dee Bridgewater in prestigiose rassegne come Umbria Jazz 2010-2011, Narni Black Festival, Porretta Soul Festival 2010-2011, e ha anche il privilegio di accompagnare la cantante di Memphis Melvia Chick Rodgers. Con Alberto Gurrisi, entra a far parte della band del famoso armonicista Sugar Blue. Collabora con i Dik Dik per i tour dal 2005 al 2010 e registra con loro l’album “Sold Out”.

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

DETTO MARIANO E’ MORTO

Compositore e arrangiatore tra i più importanti della musica italiana, scompare a 82 anni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *