DETTO MARIANO E’ MORTO

Compositore e arrangiatore tra i più importanti della musica italiana, scompare a 82 anni per le conseguenze del Coronavirus. Sue le colonne sonore dei film con Celentano e Pozzetto, ma anche di Amore tossico.

detto mariano

E’ morto, a 82 anni, a Milano, Detto Mariano. La scomparsa dell’autore e arrangiatore musicale è legata alle conseguenze del Coronavirus. Alcune settimane fa, l’uomo era stato ricoverato, era in rianimazione, ma le sue condizioni, purtroppo, sono peggiorate.

Nella sua lunga e gloriosa carriera, aveva arrangiato brani celebri come Il ragazzo della via Gluck di Adriano Celentano, Nel sole di Al Bano, Insieme e Viva lei per Mina, Emozioni per Lucio Battisti e L’immensità, scritta con Mogol.

Nel 2006 Vince sia il Leone d’Oro alla carriera a Venezia consegnatogli nelle mani del Presidente dell’Ordine del Leone d’Oro il dott. Sileno Candelaresi e sia l’ambito premio ‘Gondola D’oro.
Siamo molto bravi in Italia a ricordare le persone appena scomparse e a dimenticarle con la stessa rapidità:                           questa volta non dovrà essere così.

A risposto cosi’ il Presidente Sileno Candelaresi riguardo al non dimenticare l’amico Detto Mariano “Noi ci impegneremo fino in fondo perché la memoria di uno dei più grandi compositori del Novecento possa essere conservata come si deve, per sempre.”

Ed infatti Il Comitato del Gran Premio Internazionale di Venezia oggi ha istituito a Venezia il Premio dedicato a Detto Mariano istituito per tutti i grandi artisti che nella loro vita hanno avuto successo nel campo artistico.

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Chiusi in casa e sereni: impariamo dai Paesi del Nord

I lunghi inverni e la necessità di stare al riparo sono una consuetudine per gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *