13 Forum Risk Management – Viale, Ponte Morandi: città divisa per molti mesi, ma solo logisticamente.

Sonia-Viale-650x523

Sonia Viale, Vice Presidente della Regione Liguria, intervenendo al 13° Forum risk management in occasione di una sessione di lavori dedicata all’emergenza sanitaria sull’evento Morandi, ha voluto ripercorrere i drammatici momenti vissuti il 14 agosto scorso. All’improvviso, ha dichiarato Viale, levante e ponente della città si sono divise creando un dramma umano e sociale. Non smetterò mai di ricordare le 43 vittime di questo funesto evento che ha qualcosa, purtroppo, di unico rispetto alle altre tragedie. Il sistema soccorso ha funzionato subito: 118, vigili del fuoco, volontari straordinari…. In pochi minuti l’Ospedale S.Martino ha messo a regime 13 sale operatorie. I medici di famiglia hanno tenuto aperto gli ambulatori anche il 15 agosto. La rete delle farmacie ha assicurato assistenza massima. Una macchina del soccorso perfetta. Questi sono i liguri, ha ricordato Viale, persone uniche; finita la fase dell’emergenza, inizia la fase della ricostruzione. Purtroppo la città rimarra’ divisa per mesi, ma soltanto logisticamente. L’assistenza sanitaria sarà garantita a tutti i cittadini grazie al potenziamento dei servizi nei vari distretti. Oggi, dobbiamo guardare al futuro. Lo possiamo fare con dignità e orgoglio, ha concluso Viana, perché c’è la certezza e non solo la percezione che tra i genovesi e i liguri esiste un sentimento di “non abbandono” delle istituzioni.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, al via a fine aprile i primi test del vaccino sull’uomo | Rezza (Cts): “E’ candidato promettente”

I test saranno effettuati su alcuni volontari britannici. Se ci saranno esiti positivi già a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *