“THE GAME” IL RAPPER DELLA WEST COAST IN ITALIA PER DUE DATE

THE GAME, la star del rap, torna in Italia per due date: il 5 dicembre 2014 all’Atlantico di Roma e il 6 dicembre al Fabrique di MilanoI biglietti (posto unico 25 euro + d.p.) saranno disponibili da domani, venerdì 17 ottobre, sul circuito Ticketone (www.ticketone.ite nelle prevendite abituali.

the game

L’ultima fatica di The Game è “Blood Moon: Year Of The Wolf” (Blood Money Entertainment/eOne Music), uscito il 14 ottobre per l’etichetta fondata dallo stesso rapper, la Blood Money Entertainment. Il disco precede di qualche mese l’attesissimo seguito dell’album di debutto, ”The Documentary 2”, la cui uscita è prevista per il mese di gennaio 2015.

Jayceon Terrell Taylor, in arte The Gameè considerato uno dei protagonisti della nuova ondata della scena hip hop della West Coast. Cresce a Compton, la problematica città californiana che ha dato i natali al gangsta rap, e ha sin dall’infanzia una vita molto turbolenta, a partire dall’affidamento ad una famiglia adottiva fino ad arrivare alla sua affiliazione ai Bloods, una delle gang cittadine.

Nel 2001 il ventiduenne Taylor rimane gravemente ferito durante una sparatoria e approfitta del periodo di riposo forzato per studiare a fondo i classici dell’hip hop. L’anno seguente, il suo primo mixtape autoprodotto, “You Know What It Is Vol. 1”, finisce prima nelle mani di Sean Combs (meglio conosciuto come Puff Daddy) e poi in quelle di Dr. Dre, che lo mette sotto contratto per la sua etichetta Aftermath Entertainment e lo inserisce nella G-Unit insieme a 50 Cent. Dopo alcuni featuring sui lavori dei suoi compagni di etichetta, The Game pubblica il suo primo vero album studio, “The Documentary” (Aftermath Entertainment/G-Unit Records/Interscope Records, 2005) che vede la partecipazione a vario titolo di esponenti della scena hip hop quali Kanye WestTimbaland50 CentEminem e lo stesso Dr. DreIl disco debutta al numero 1 dell’americana Billboard 200, raggiunge il doppio platino e vende oltre cinque milioni di copie in tutto il mondo. I successivi otto album confermano il successo del rapper, che continua a riscuotere un vasto consenso sia tra il pubblico che nel mondo della critica.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

DETTO MARIANO E’ MORTO

Compositore e arrangiatore tra i più importanti della musica italiana, scompare a 82 anni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *