“QUANTI GIORNI” IL NUOVO SINGOLO DI MARA BOSISIO

03Classe ’88 e Lecchese di nascita, Mara Bosisio muove i suoi primi passi nel mondo della musica fin dalla tenerissima età; la vera gavetta però, avrà inizio subito dopo il diploma liceale con il trasferimento a Milano e l’approfondimento dei suoi studi musicali che le permetteranno di calcare palchi importanti come quello delle “Scimmie” o dello storico “Blue Note” di Milano, e di intraprendere due tournée nazionali, nel novembre 2008/gennaio 2009 con lo spettacolo “Stand up! A gospel revolution” e nell’ottobre/dicembre 2009 con lo spettacolo “Stand up! The new revolution”, entrambi prodotti dalla star internazionale del gospel CeCe Rogers.

Com’è nata la passione per la musica?

Non ricordo il momento preciso in cui ho iniziato a nutrire passione e amore per la musica, forse perché fin da piccola già cantavo e ascoltavo tutti i giorni la radio;  è come se fossi cresciuta con lei, sempre al mio fianco.

Il tuo primo album, “NESSUN DIALOGO” uscito nel 2014, è il manifesto di una generazione che urla tutto il suo amore, i suoi dubbi e la sua rabbia senza mezzi termini, ma senza paura di fare innamorare delle proprie fragilità. Da Dove nascono i testi e le idee?

Tutto ciò che è racchiuso in “NESSUN DIALOGO” nasce dal mio vissuto, dalla mia prospettiva sul quotidiano sia come protagonista che come spettatrice. Sono canzoni scritte per esorcizzare paure, esprimere sentimenti, denunciare ingiustizie o situazioni fastidiose, ricercare un senso di speranza in un futuro sempre più difficile. Tutte queste canzoni, scritte ai tempi da una ragazza poco più che ventenne, raccontano un presente o un passato in cui tutti possono tranquillamente rispecchiarsi (ma anche non).

In questi giorni è uscito un tuo nuovo progetto, il nuovo singolo “Quanti Giorni” puoi parlarcene e raccontarcelo un po’…

still04bisIl progetto “QUANTI GIORNI” nasce da una collaborazione con l’autore e produttore del brano, Fabio D’Amato. Fabio cercava una voce che si sposasse alla perfezione con il mood che voleva dare a questa sua canzone e, dal momento che in passato ha avuto modo di conoscere e stimare il mio percorso artistico grazie appunto al mio primo album (NESSUN DIALOGO), mi ha contattato per propormi di cantare questo brano. Ho accettato subito perché oltre a piacermi il progetto, ero anche curiosa di scendere in pista per la prima volta in veste da interprete. Guarda il video su Youtube.

Hai e collabori con vari artisti, da dove nascono le collaborazioni?

Tra il 2013 e il 2015 ho stretto diverse collaborazioni con artisti differenti. Da FABEL LC (rapper capitolino) ad ANZIA (rapper salentino) fino ai milanesi AXEL COOPER & AL3X MURPHY (dj). Ognuno di loro mi ha contattato tramite i Social perché, imbattendosi in qualche mio precedente lavoro, aveva apprezzato i miei testi e/o la mia vocalità. Con FABEL e ANZIA ho apportato il mio “supporto artistico” occupandomi dei ritornelli delle loro canzoni (scritti e successivamente cantati). Per quanto riguarda i due dj milanesi, con loro mi sono cimentata per la prima volta scrivendo e cantando interamente un testo in inglese. Tutte queste mie collaborazioni si trovano su YouTube e portali affini.

Dove e quando potremo ascoltarti live?

Sono sempre all’attivo con numerosi appuntamenti Live in giro per lo stivale, specie su Milano e province; perciò il modo più facile per rimanere aggiornati con i miei spostamenti è seguirmi sulla mia pagina ufficiale di Facebook (marabosisio.official) oppure sul mio SitoWeb www.marabosisio.com.

Ti ispiri a qualche artista nazionale o internazionale?

Ho moltissimi artisti di riferimento soprattutto in quest’ultimo periodo, visto che sono alle prese con il mio secondo album e sto ricercando sonorità differenti dalle solite musiche “italiane”, pur scrivendo e cantando nella mia lingua.
Potrei citare i Muse, come i Coldplay; ma anche un Damien Rice, un Ed Sheeran, fino ad arrivare ai nostri Negramaro, Jovanotti.Un’artista che ho sempre ammirato e amato per il suo modo di far coincidere perfettamente vita privata e artistica, senza mai perdere l’umiltà e la genuinità che la rappresenta in tutto il mondo è Laura Pausini.

Fuori da un palco chi è realmente Mara?

Fuori da un palco, Mara è una Vocal Coach a tempo pieno. Ma soprattutto è una ragazza molto più insicura e fragile, tralasciando la mia professione. Il palco è il mio habitat naturale; riesco ad essere più me stessa con la musica, che con le persone.

Tra le tante canzoni interpretate e scritte, quale ti ha emozionata e preferisci di più?

Tra i mie brani editi direi COME SI FA (I want to change my world) mentre tra quelli che faranno parte del prossimo album ce ne sono già un paio che mi emozionano parecchio, ma che non vorrei anticipare 🙂 Tra le cover invece, la lista diventa molto ma molto più lunga: Fix you (Coldplay) – Madness (Muse) – Purple (Skin) – Creep (Radiohead) – Sally (V. Rossi) …

Quale ritieni sia, diciamo così’…. il tuo x-factor?

Le persone ritengono che il mio punto di forza sia l’espressività, perché riesco a far breccia nell’anima delle persone con naturalezza e verità, senza atteggiare la voce o crearmi sovrastrutture di qualsivoglia tipo. Ecco forse un’altro valore aggiunto è quello dell’essere sempre se stessi!

Progetti per il futuro?

Un secondo album (attualmente in cantiere), nuove collaborazioni e una tournée più sostanziosa!

Grazie Mara per la disponibilità e ti auguriamo un gran successo….a presto

WebSite – www.marabosisio.com – Facebook – www.facebook.com/marabosisio.official – Twitter / Instagram – @marabosisio
di Silvia Pozzi

 


Vota l articolo!:
[Voti: 1   Media: 5/5]

Check Also

Nuovo brano pubblicato da Ray Campa

Dopo il successo del primo singolo dal nome STAR, torna Ray Campa (Raimondo Campa) con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *