Nautica, Tohatsu: 60 anni di storia e di grandi successi firmati “made in Japan”

logo toatsu

Tohatsu Corporation e l’importatore italiano M3 Servizi Nautici celebrano oggi  il 60° anniversario della produzione di motori fuoribordo Tohatsu. La lunga storia di questo “brand” nell’industria marina è nata nel 1956 con la produzione del motore fuoribordo OB, il primo fuoribordo per l’utente finale prodotto in Giappone. Dal primo motore da 1.5 hp la produzione di Tohatsu si è sviluppata negli anni.

Nel 2016 Tohatsu si presenta sul nostro mercato con tutte le carte in regola  per soddisfare qualunque esigenza: dalla gamma completa 4 tempi ( dal 2.5 hp al 250 hp)  a quella TLDI, fino alla gamma 2 tempi.

Dal 2005, nel modernissimo stabilimento di Komage in Nagano (Giappone), lo stabilimento produttivo di fuoribordo più grande del mondo, sono stati prodotti più di 3.500.000 di fuoribordo, venduti in più di 100 paesi  grazie ad una rete capillare che conta ben 90 distributori.

L’affidabilità e la resistenza dei fuoribordo Tohatsu sono da sempre riconosciute dai diportisti di tutto il mondo. In fase di costruzione Tohatsu  garantisce numerose  ispezioni “qualitative” sulle singole unità prodotte.   Tohatsu, sottolinea il management,  continua a incentrare la produzione  in Giappone al fine  di  poter garantire l’alto standard del “Made in Japan”. Da oltre 60 anni, si legge in una nota stampa diffusa dall’importatore italiano, Tohatsu continua a sviluppare e introdurre nuovi prodotti e tecnologie, come il 40hp più leggero e con i consumi più bassi sul mercato.

Auguri.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Silvia Zennaro, orgoglio Italiano della Vela Tricolore

    Gli sportivi sembrano avere una marcia in più.. se poi sono donne il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *