Lavra (Presidente Ordine dei Medici Roma): Grande Lavoro del 118, attenti alle insidie.

Oltre 44.000 sono i medici dell’Ordine di Roma, 100 di questi impiegati nel sistema di primo intervento sul territorio romano“ L’impegno e la dedizione di questi colleghi va oltre la professionalità che ogni medico dimostra nel proprio operare quotidiano. E’ il pensiero che questa mattina il Prof. Giuseppe Lavra, partecipando all’apertura del 15 congresso SIS118, ha espresso rivolgendosi ai presenti. Il sistema emergenza è cresciuto moltissimo in questi ultimi anni e oggi rappresenta un fiore all’occhiello dell’intero sistema sanitario, ma proprio per questo – afferma Lavra – c’è il rischio concreto di incontrare in ulteriori insidie. Penso alla parapolitica che spesso oscura il lavoro di politici seri che offrono supporto a questa crescita e questo è un rischio concreto. Dobbiamo fare i conti, ricorda Lavra,  con una riduzione significativa  in termini di finanziamenti statali; strategia che non condivido quando si parla di assistenza e soprattutto di assistenza ai più poveri. Occorre evitare di sovrapporre competenze, è necessario creare un tavolo al quale possano sedere tutte le figure professionali che caratterizzano il sistema emergenza, ognuno con le proprie competenze, rispettando i  propri ruoli. L’ordine dei Medici di Roma può e deve rappresentare una risorsa nella crescita dell’intero sistema di emergenza e questo sicuramente sarà il mio impegno.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Koine’2020: IEG lancia il progetto#SAFEBUSINESS

Rimini, 13 maggio 2020 – Fare fiere e partecipare alle fiere nel pieno rispetto delle regole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *