La Roma al San Raffaele per dare un calcio alla sofferenza.

di Simone Certelli

ROMA – Nella giornata di ieri Gregoire Defrel e Maxime Gonalons hanno fatto visita al reparto pediatrico dell’IRCCS San Raffaele Pisana di Roma. La giornata, promossa dalla Fondazione Roma Cares, nata nel 2014 al fine di promuovere i valori educativi e positivi dello sport e in collaborazione della Geco Animation, è stata una vera sorpresa per i bambini dell’istituto, i giocatori sono stati accompagnati da due Brand Ambassadors della AS Roma e dalla mascotte della squadra, Romolo, che ha distribuito giocattoli e gadgets per i piccoli degenti, e tanti selfie. Il presidente Carlo Trivelli ha commentato “questa visita conferma l’alta sensibilità della Roma, sia come squadra, che come società, sempre vicina a chi ha bisogno di cure. Ci auguriamo di poter ricambiare e portare tutti i bambini del San Raffaele allo stadio per vedere la squadra all’opera durante una partita, consolidando sempre di più questo rapporto di amicizia e collaborazione. Dunque grazie Roma per aver regalato questa giornata speciale ai nostri bambini” ha poi concluso il presidente, che ha ringraziato la società per aver regalato un momento unico di gioia e sorrisi a chi ogni giorno combatte la partita più difficile, quella con la malattia.

 

Gonalons e Defrel con un giovane tifoso
Gonalons e Defrel con un giovane tifoso

Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Un sogno chiamato….Da Braccio

Monte Argentario, spiaggia della Feniglia, angolo di paradiso naturale. Mare e Monti “accolgono” sulla spiaggia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *