INTO THE WOODS – ATTENTO A QUEL CHE DESIDERI

DAL 2 APRILE NELLE SALE CINEMATOGRAFICHE

locandinaCosa succede nei boschi? Di solito, di tutto (o così ci hanno abituato): bambine premurose che vanno a trovare la nonna malata, fanciulle in fuga da balli a palazzo o tenute prigioniere in altissime torri da madri iperprotettive, bambini mandati a vendere la mucca al mercato… e l’elenco potrebbe facilmente continuare all’infinito…

Abituati a fruire della nostalgica formula del “C’era una volta”, che ha sempre protetto i nostri eroi da una collocazione spazio temporale nell’infinito universo favolistico, non si era mai pensato che in fondo i personaggi tanto amati avrebbero anche potuto incontrarsi… e se in effetti si conoscessero? E se il bosco in realtà fosse uno solo?

A una domanda di tale portata poteva rispondere solo la Disney, con un musical diretto da Rob Marshall (Pirati dei Caraibi-Oltre i confini del mare,Chicago, Nine) basato sull’omonimo musical di Stephen Sondheim, in cantiere sin dagli anni 90 ma poi sempre rimandato. 

Attingendo a piene mani dalle celebri fiabe dei fratelli Grimm, questo musical per grandi e piccini incrocia le storie in parte rivisitate di Cenerentola, Cappuccetto Rosso, Jack e il fagiolo magico e Raperonzolo. 

Il filo conduttore è la storia di un panettiere e di sua moglie, che intraprendono un viaggio nel bosco nel tentativo di sciogliere una maledizione lanciata da una (non troppo) perfida strega. Inizia così un incredibile incrocio di storie e canzoni dal ritmo incalzante e mai banale, dove Cenerentola è sì vessata dalla matrigna e dalle sorellastre ma è anche una giovane donna indipendente e combattiva, dove il Principe Azzurro è sì coraggioso e affascinante ma anche un po’ troppo egoriferito, dove Cappuccetto Rosso è si preoccupata per la nonna malata ma è anche una ladruncola facilmente suggestionabile… 

Per un progetto così ambizioso non si poteva certo fare a meno di un cast stellare. Dalla strega Meryl Streep (che ha collezionato grazie a questo film la sua diciannovesima candidatura all’Oscar), al lupo Johnny Depp, passando per Anna Kendrick nel ruolo di Cenerentola (non nuova ai musical grazie al recente successo di Pitch Perfect), Emily Blunt nel ruolo della moglie del fornaio (che ritrova qui Meryl Streep dopo il Diavolo veste Prada), Chris Pine nei panni del Principe (poco) Azzurro (e molto vanitoso), il buon fornaio James Corden e il piccolo Daniel Huttlestone nel ruolo di Jack (lo ricorderete forse come Gavroche de Les Mirables).

Tantissime canzoni per quasi 2 ore di intrattenimento, Into the Woods si candida ad un sicuro successo nel weekend di Pasqua, forte di un passaparola molto positivo e di oltre 130 milioni di dollari già incassati solo negli Stati Uniti. E vissero felici e contenti.

Godetevi il trailer: http://www.youtube.com/watch?v=siaBT3VvScQ

di Corinna Bellinghieri


Vota l articolo!:
[Voti: 1   Media: 5/5]

Check Also

Videoclip in stile documentario per Marcus

IL NUOVO BRANO DI MARCUS  è disponibile in digital download  e nelle piattaforme streaming.   …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *