ECCO LA STAGIONE 2015-2016 DEL BALLETTO DEL BOLSHOI IN DIRETTA AL CINEMA

SETTE TITOLI D’ECCEZIONE  (TRA CUI QUATTRO NUOVE PRODUZIONI) 

Giselle, Jewels, La Signora delle Camelie, Lo Schiaccianoci, La bisbetica domata, Spartacus, Don Chisciotte: 

un cartellone d’eccellenza trasmesso da ottobre

 in diretta via satellite dal Bolshoi di Mosca nei cinema italiani

Balletti_16_POSTERDopo lo straordinario successo delle passate stagioni, anche per il 2015/2016 Nexo Digital e Pathé Live danno appuntamento a tutti gli appassionati con la nuova grande stagione del balletto del Bolshoi di Mosca al cinema. Le sale che aderiranno all’iniziativa proporranno titoli come Giselle, Jewels, La signora delle camelie, Lo Schiaccianoci, La bisbetica domata, Spartacus, Don Chisciotte e saranno più di 1200 in oltre 50 nazioni (l’elenco di quelle italiane sarà a breve disponibile su www.nexodigital.it).

Quello proposto a partire da ottobre sarà un cartellone che raccoglie grandi eccellenze, titoli tratti dal repertorio più classico come Jewels, Lo Schiaccianoci e Spartacus, e quattro nuove produzioni per Giselle, La Signora delle Camelie, La bisbetica domata, Don Chisciotte.  7 titoli, 4 in diretta e 3 registrati, per entrare nel cuore del teatro moscovita e conoscere da vicino l’arte dei più talentuosi ballerini del mondo come Svetlana Zakharova, David Hallberg, Olga Smirnova, Denis Rodkin, assieme all’impareggiabile corpo di ballo del Bolshoi.

In queste produzioni verranno inoltre celebrati coreografi di diverse nazionalità: due russi (Grigorovich e Fadeyechev), due americani (Balanchine e Neumeier) e un francese (Maillot).   

Il Bolshoi Ballet è una compagnia di balletto classico fondata nel 1776.  Le sue origini affondano le radici nella creazione di una scuola di danza per un orfanotrofio di Mosca nel 1773. Tre anni più tardi i ballerini della scuola sono stati il nucleo della nuova compagnia russa. A partire dalla nomina di Alexander Gorsky come maestro di ballo nel 1900 la società ha iniziato a sviluppare la sua straordinaria identità con produzioni acclamate tra cui il  Don Chisciotte (1900), la Coppélia (1901), Il lago dei cigni (1901 ), La fille mal gardée (1903), Giselle (1911), Le Corsaire (1912) e La Bayadère (1917).


Vota l articolo!:
[Voti: 1   Media: 3/5]

Check Also

Videoclip in stile documentario per Marcus

IL NUOVO BRANO DI MARCUS  è disponibile in digital download  e nelle piattaforme streaming.   …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *