COSMOPROF 2014: NATURE POETRY & PHANTASIA

Nell’ambito di Cosmoprof Worldwide Bologna 2014, è stato dedicato uno spazio di prestigio al mondo delle Unghie, posizionando tutte le aziende del settore all’interno di un unico padiglione, il padiglione 36, il più grande del quartiere fieristico, che è stato il più frequentato, sia dagli esperti del settore che dai visitatori.

Il padiglione 36, è stato impostato come un mondo fatto di colori, dalle tonalità pastello, alle tonalità più accese fino ad arrivare ai colori neon e l’estate 2014 sarà un trionfo di colori, glitter e decorazioni 3D.

Non è stato trascurato ma anzi valorizzato il tema del “green”, quindi una estrema attenzione per l’ambiente e l’utilizzo di prodotti naturali non nocivi per la pelle e per le unghie.

Uno degli stand di maggior rilievo all’interno del Nailworld è stato quello della LCN, un’azienda tedesca conosciuta principalmente nel campo della ricostruzione unghie ma che in realtà propone una vasta gamma di prodotti per la cura personale, dalla manicure al make up e tanto altro.

imageTra le novità la LCN ha presentato prodotti innovativi per la cura dei piedi utilizzando degli ingredienti naturali che nascondono delle proprietà curative:
estratto di citronella che ha un effetto antiossidante, estratto di ortica disintossicante e rassodante, estratto di salvia antimicrobico, estratto di rosmarino che ostacola le infiammazioni e deterge, estratto di luppolo che cura la pelle in modo intenso, estratto di equiseto che distende la pelle e stimola la circolazione, estratto di camomilla che combatte le irritazioni e disinfetta la pelle.

Per la cura delle unghie sono stati scelti oro e cheratina per fornire alle unghie deboli elasticità, tonicità e brillantezza oltre a stimolarne la crescita.

Molte resine utilizzate per la ricostruzione delle unghie solitamente indeboliscono l’unghia naturale, così la LCN ha ideato un prodotto composto da urea ed l-cisteina nato per curare e proteggere l’unghia prima di proseguire con la ricostruzione.

Le unghie diventano protagoniste con la Nailart e con la micropittura di cui sono interpreti le più esperte onicotecniche che si trasformano in pittrici utilizzando al posto della tela le unghie delle clienti, facendole diventare vere e proprie opere d’arte.

Un’altra opportunità è stata creata dalla LCN con la creazione del “NAIL BAR LCN” da posizionare all’interno di Aeroporti e Centri Commerciali per consentire alle clienti molto impegnate di curare le proprie mani senza dover prendere appuntamento e nel frattempo poter fare uno spuntino o bere un drink.

Dal padiglione 36 esplode una gamma di colori accesi che invaderanno tutta l’estate trasformando le unghie in oggetti di attrazione e di moda: il mare diventerà ancora più brillante grazie ai mille riflessi delle unghie coperte di glitter.

di Marialuisa Facchini


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Quarantena sexy, le vip chiuse in casa non rinunciano alla sensualità

ll motto è sempre #iorestoacasa, ma la quarantena non è un buon motivo per rinunciare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *