AL MEI DI FAENZA SARA’ PREMIATA LA CASA DISCOGRAFICA PIU’ LONGEVA D’ITALIA

La casa discografica più longeva d’Italia

Unknown

SARÀ PREMIATA IL 27 SETTEMBRE AL MEI DI FAENZA (Ravenna)
PER I SUOI OLTRE 65 ANNI DI ATTIVITÀ
 

Ritirerà il premio durante un incontro introdotto da Giordano Sangiorgi e moderato da Mario de Luigi

La SAAR RECORDS, la storica etichetta indie italiana fondata a Milano da Walter Guertler, sarà premiata il 27 settembre a Faenza  presso la galleria della Mollinella alle ore 17.00  in occasione della ventesima edizione del MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti). Con oltre 65 anni di attività, la SAAR RECORDS è la casa discografica italiana più longeva, tutt’ora sul mercato con prodotti di catalogo e nuove proposte.

La Saar Records è presente alla conferenza stampa di presentazione del MEI, che si tiene oggi, lunedì 15 settembre, a Milano presso Eataly Smeraldo (Piazza XXV Aprile – alle ore 11.30).

Il 27 settembre la Saar Records ritirerà il premio durante un incontro introdotto da Giuliano Sangiorgi (MEI) e moderato da Mario de Luigi (Musica e Dischi). All’incontro parteciperanno anche Michele Bovi (storico della canzone italiana), Boris Guertler (presidente della Saar), Roby Matano (responsabile artistico) e Dario Cantelmo (digital manager).

Inoltre, la Saar sarà presente al MEI di Faenza il 27 settembre anche con RIKY ANELLI, uno dei suoi artisti, fresco vincitore delPremio Anacapri Bruno Lauzi con il brano Una Mattina Che Vale”.

Riky Anelli, cantautore e polistrumentista bergamasco e docente di musica presso l’Accademia Musicale di Treviglio, si esibirà sul palco del Teatro Masini di Faenza (Piazza Nenni 3 –  alle ore 20.30 – ingresso libero) accompagnato dalla sua band  The Good Samaritans.

Il MEI, giunto quest’anno alla sua ventesima edizione e dedicato a Roberto Freak Antoni, è la più importante manifestazione rivolta alla scena musicale indipendente italiana. Il 26, 27 e 28 settembre la cittadina di Faenza (Ravenna) si trasformerà in un vero e proprio villaggio della musica con live, workshop didattici, convegni e premiazioni delle migliori realtà indie italiane, richiamando più di 30 mila visitatori, 400 artisti e 200 espositori (per info: www.meiweb.it).

 www.saarrecords.it


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, i consigli per chi vive con malati di Alzheimer

Mantenere e stimolare le abilità cognitive e motorie delle persone con demenza; stimolare il loro …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *