ROMA FASHION WEEK 2015

“RICORDANDO LA MODA D’OLTRALPE”

La Russia scende in campo con la sua Roma Fashion Week 2015

Odjad-7579Sembrava di essere nel cuore di Mosca. Nelle stanze del palazzo del Centro russo di Scienza e della Cultura in Piazza B. Cairoli 6b a Roma, diretto da Oleg Ossipov (Direttore del Centro Russo di Scienza e Cultura e Primo segretario Ambasciata della Federazione Russa nella Repubblica Italiana).  La Roma Fashion Week kermesse di tre giorni, 12 13 e 14 ottobre, dedicata agli incontri e sfilate di: Stilisti, parrucchieri, truccatori e fotografi di moda, con da dibattiti, conferenze stampa dedicate alla divulgazione e alle idee della made in Russian in Italy, con la grande soddisfazione dell’eclettica organizzatrice dell’evento la dottoressa Tatiana Guenkina titolare della RICA Organizzazione eventi.

250 partecipanti provenienti da diversi paesi del mondo Russia, Italia, Spagna, Ungheria, Kazakistan, Ucraina, Mongolia, Estonia, Giappone, Serbia e altri paesi per contendersi vari riconoscimenti nel campo della bellezza e del fascino tra noti marchi di abbigliamento e accessori hanno presentato le loro nuove collezioni.

La giuria composta dal presidente dell’accademia Gilmont Italia D’Amico Giancarlo, De BOUARD Galina, rappresentante della Casa di Moda Pierre Cardin Parigi, Khusainov Vadim Direttore generale di FASHION INTERNATIONAL HOUSE Russia, Tsuchida Ichiro Vice Rettore del Nuovo Mondo Istituto di Total moda del Giappone, Giangrossi Massimiliano Stilista titolare di Massimiliano Atelier.

Odjad-7035Khusainov Vadim – Direttore generale di FASHION HOUSE INTERNATIONAL Russia ha scelto alcuni dei partecipanti come vincitori di un premio in denaro di 1.000 Dollari.

Una kermesse, per valorizzare anche  nei tre giorni un concorso di giovani designer nell’ambito di «Roma Fashion Week – 2015″. La competizione è stata molto tesa, con 4 categorie in competizione e 38 designer provenienti da Italia, Russia, Ucraina, Ungheria, Giappone, Bielorussia, Lettonia, Germania, Spagna, Estonia, Kazakistan.

Nella categoria «alta moda» i vincitori sono stati: Vanin Ivan + Reshetnikov Nadezhda (Russia) con la collezione “Imaginarium” (primi classificati), secondi classificati a pari merito Evelyn Martirosyan (Spagna), con la collezione “Favola” e Letizia Pecoriello (Italia), con la collezione “Russia”; terza classificata, la coppia Anenskaia Ksenia & Makarova Ekaterina (Russia) con la collezione “Fiabe russe”. Premio speciale “Armonia”, per la migliore collezione che riflette l’armonia dell’arte, bellezza e della moda se la è aggiudicata Lopatina Natalia (Russia), con la collezione “Simfo Art”.

Odjad-7463I vincitori sono stati invitati al concorso e festival di moda in Francia, al “Pierre Cardin Fashion Festival” nel luglio 2016.

Il Gala Show è stato aperto dalla direttrice del progetto Roma Fashion Week Tatiana Guenkina, dal direttore della “Russian House” Oleg Osipov e dallo special guest Rodrigo Basilicata – nipote di Pierre Cardin, che si è complimentato con gli organizzatori e partecipanti.

Tra gli stilisti e gli ospiti che hanno partecipato allo show: Elena Grimalovskaya (Russia), Nana’s Fashion (Ungheria), PM LOOKS (Lettonia), TERANO COUTURE (Russia-USA), Golda (Ucraina), Kanat Sauranbayev (Kazakistan) , Yanzh Nedvetsky (Bielorussia), Massimiliano Giangrossi (Italia), Berta Quinti (Italia), Susanna Makerova (Russia), Rima Allyamova (Russia). La rappresentante italiana dell’evento Tatiana Tikhonova, che ha fatto un grande lavoro di organizzativo e di pubbliche reazioni con la coordinazione della conferenza stampa dell’eccellente interprete Giulia Ottavi, ha introdotto il Presentatore Angelo Martini conduttore di Numeri Uno su Rai 2, in una visita guidata all’interno della prestigiosa kermesse. E poi il fotografo di AltaRoma AltaModa Giacomo Prestigiacomo, da uomini e donne di Canale 5,  la protagonista affascinante  Rossella Bova e Tiziana Battaglia vestite dalla maison Lombardi disegnata dallo stilista Josè Lombardi e la modella russa Marina Cherviakova.

Odjad-6840Nel programma della RomaFashionWeek non solo moda ma show nello show artisti da tutto il mondo della musica e dello spettacolo: il solista del Teatro Mariinsky, Onorato Artista della Repubblica del Tatarstan, Timur Abdikeyev basso, il pianista ucraino Evgeny Khmara,il duetto vocale greco da Stavropol Costas Alevras e Inessa Kundius e un gruppo di Murmansk “Elegya”. ” Sarebbe un sogno per noi russi che viviamo in italia da oltre trent’anni – replica la coordinatrice Italiana Tatiana Tikhonova – poter fondere le nostre due culture imparare l’uno dall’altro, specialmodo nella moda dove gli stilisti italiani sono dei grandi maestri, affascinati dal mondo russo, in un interscambio soprattutto umanitario per grandi progetti futuri, che presto realizzeremo nel prossimo 2016 in un evento straordinario interculturale.”

By Angelo Martini


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Disco Novità: Francesco Bellucci – Stanotte uccido mio padre

Da oggi su TV Numeri Uno inizia una nuova interessante rubrica settimanale dal titolo “Disco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *