POLEMICHE E DISCUSSIONI SUL WEB PER IL VIDEOCLIP SENZA CENSURE DI SHALPY

il videoclip senza censure del brano

“Come to me” , ha superato le 60 mila visualizzazioni in pochi giorni 

In pochi giorni ha raggiunto e superato le 60 mila visualizzazioni su Youtube e sta facendo molto discutere sui social network il videoclip senza censura del brano “Come to me” dove,  per la prima volta nella sua carriera, Shalpy si mostra in nudo integrale.

Questo il commento di Shalpy: “Come da prassi su ogni mio nuovo progetto non mancano discussioni sulle mie provocazioni, che catalizzano e addirittura monopolizzano il web e i relativi blog. In attesa di un altro Rodolfo Valentino ‘senza veli’, registro nei miei confronti una video lettera pubblica firmata dal noto Vj Diego Passoni (Radio Deejay) – questo il link http://www.deejay.it/news/caro-shalpy/378450/ – che gioca e schernisce la mia persona e il mio operato, dividendo il web tra favorevoli e contrari. La mia risposta su Twitter -eccola: https://twitter.com/scialpifans/status/455032381078921217/photo/1/large – non si è fatta attendere, incentrata sul fatto che le ‘conversazioni tra un Vj e un’artista dovrebbero convergere su aspetti musicali e non estetici, soprattutto in un network come quello di Passoni, ma sappiamo tutti che i network, per propri interessi, non sono liberi di trasmettere ciò che gli piace e piace alla gente (come testimoniano i numerosi commenti positivi al mio ultimo lavoro) . Ovviamente anche questa mia risposta è stata  oggetto di molte discussioni sui social. Ho lanciato il sasso, aspettiamo le prossime provocazioni che mi faranno appassionare e discutere”. Ecco il link del videoclip:

Nel videoclip Shalpy interpreta e si riappropria dell’anima seduttrice di una delle più grandi icone cinematografiche di tutti i tempi, Rodolfo Valentino. Attraverso il personaggio di Rodolfo Valentino, che in carriera ha rappresentato in teatro, Shalpy vuole tornare ad una visione romantica e melodica della sua musica, sulla scia delle intramontabili canzoni da lui scritte,“Pregherei” e “Cigarettes and coffee”.

Primo di quattro singoli che usciranno nel 2014,  “Come to me” (scritto da G.Scialpi/M. Ana, prodotto dalla Swillow Srl e distribuito da Believe Digital), già disponibile su iTunes e tutti gli store digitali e attualmente in rotazione radiofonica in Italia e Spagna, è un brano dove la vocalità e l’espressività di Shalpy vengono esaltate da una melodia semplice e raffinata.

Un’artista che cerca sempre di emozionare, sorprendere e affascinare il proprio pubblico soprattutto con la versatilità artistica che fa di Shalpy un vero e proprio ‘one man show’, capace di cantare, ballare, recitare con la medesima intensità.

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

DETTO MARIANO E’ MORTO

Compositore e arrangiatore tra i più importanti della musica italiana, scompare a 82 anni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *