PARTE LA 69° EDIZIONE DEL TAORMINA FILM FEST

 

Sono stati comunicati ufficialmente i nomi degli ospiti italiani e internazionali che arriveranno a Taormina per la sessantanovesima edizione del Taormina Film Fest in programma dal 23 giugno al 1° luglio. Sul Blue carpet, allestito quest’anno in Piazza IX aprile, sfilerà un parterre di eccezione. Nellla rose dei talent annunciati risultano al momento Harrison Ford, Amber Heard, Khaby Lame, Jacqueline Fernandez, Bella Thorne, Zoe Saldana, Teyana Taylor, John Landis, Willem Dafoe, Abel Ferrara, Adriana Lima, Mads Mikkelsen, Placido Domingo, Phoebe Waller Bridge, Garrett Hedlund, Adria Arjona, Deborah Nadoolman Landis, Eduardo Noriega,Toni Servillo, Francesco Scianna, Filippo Scicchitano, Davide Minnella, Marco Perego, Edoardo Leo, Massimiliano Bruno, Caterina Guzzanti, Sara Baccarini, Anna Foglietta, Marco Bonini, Fabrizio Bentivoglio, Rocco Papaleo, Roberto Andò, Salvo Ficarra, Valentino Picone, Fabio Rovazzi, Luca Calvani. Nuove sorprese verranno comunicate nel corso della settimana sul sito ufficiale e canali social del festival.

Novità dell’anno, sotto l’egida del direttore esecutivo e Co-direttore artistico Barrett Wissman e del Co-direttore artistico M.°Beatrice Venezi, è la produzione totale interna della Kermesse, ricoordata, insieme ad alcuni punti salienti della programmazione del festival, questa mattina durante la conferenza stampa della presentazione, al palazzo dei Congressi.

Il teatro antico di Taormina sarà la cornice delle prime cinematografiche assolute che si alterneranno, a partire dalle ore 21:00, ogni sera, introdotte da Barrett Wissman e dalla giornalista Elvira Terranova. Ogni sera, inoltre, sul palco, verranno consegnati i Taormina Film Fest Prize, preziosi riconoscimenti realizzati dalla Maison Damiani composti da una targa ed un gioiello.

Con il Gala dedicato a Luciano Pavarotti si è aperta ieri sera la sessantanovesima edizione del Taormina Film Fest. Sul palco del Teatro Antico di Taormina grande emozione per celebrare “Big Luciano” insieme ad ospiti italiani ed internazionali. Ad aprire la serata, condotta dalla giornalista Elvira Terranova, è stata la sovrintendente della Fondazione Taormina Arte Sicilia Ester Bonafede insieme ai due direttori artistici Beatrice Venezi e Barrett Wissman che hanno delineato in sintesi il senso dei contenuti in calendario quest’anno. Presenti anche i principali esponenti istituzionali, tra cui il presidente dell’Assemblea regionale siciliana Gaetano Galvagno, l’assessore regionale al turismo Elvira Amata e il sindaco Cateno De Luca.

Sul palco assegnato inoltre il Premio Umanitario Taormina Arte a Nicoletta Mantovani, una targa realizzata dalla Maison Damiani, per il suo significativo contributo alla promozione e alla conservazione dell’eredità artistica e umanitaria del grande tenore: come moglie di Pavarotti, Nicoletta ha svolto un ruolo fondamentale nel preservare e diffondere il suo patrimonio musicale nel mondo, assicurando che la sua musica e il suo messaggio di speranza continuassero ad ispirare e toccare il pubblico italiano e internazionale. Inoltre, ha dimostrato un impegno eccezionale nei confronti delle giovani generazioni, accompagnandone la formazione e l’affermazione nel mondo dello spettacolo.  Il Premio Umanitario Taormina Arte a Nicoletta Mantovani rappresenta quindi un tributo meritorio alla straordinaria eredità di Pavarotti e alla dedizione di Nicoletta Mantovani nel perpetuare il suo impatto artistico e umanitario.

Gli artisti che si sono alternati sul palco erano Placido Domingo, Marcelo Álvarez, Vittorio Grigolo, Aida Garifullina, Mario Biondi, Andrea Griminelli, e una nuova generazione di giovani artisti promossi e sostenuti dalla Fondazione Luciano Pavarotti, Floriana Cicio, Giuseppe Infantino, Paolo Nevi, Ettore Lee, accompagnati dalla Taormina Arte Festival Orchestra diretta dal M.o Beatrice Venezi.

In scaletta le arie tratte dal più celebre repertorio pavarottiano, da “La bohéme” a “Rigoletto”, “La figlia del Reggimento”, “Pagliacci”, “Andrea Chénier”, “Tosca e brani della tradizione popolare tra cui “Granada”,  “Torna a Surriento”, “Buongiorno” e “Miserere”, tra gli altri. Gran finale, tutti insieme, con “La Traviata”.

Scopri tutti i film del festival su: https://taorminafilmfestival.com/

Read Related Posts:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Supportaci!

Se ti piace il sito fallo conoscere in giro! 😀