NBA: domani notte il Draft, introduzione e ordine di scelta

IN COLLABORAZIONE CON ALTRISPORTNEWS.NET – Domani si svolgerà l’ evento più importante della offseason nella Nba: il draft. Per chi non lo sapesse, il draft è il procedimento attraverso il quale i giovani talenti entrano nella lega.

L’ ordine di scelta tiene conto delle performance delle squadre nella precedente stagione, privilegiando le squadre che hanno mancato i playoff. I primi 14 posti, a loro riservati, vengono assegnati tramite una lotteria. In base all’ ordine stabilito, le 30 squadre scelgono i giocatori tra quelli ancora non scelti, e quindi ripetono il processo per un secondo giro. Le scelte sono asset a tutti gli effetti: le squadre li possono scambiare fra di loro anche con anni di anticipo.

Al netto di tutto questo quindi, vediamo l’ ordine di scelta per il primo turno:

1. Cleveland Cavaliers
2. Milwaukee Bucks
3. Philadelphia 76ers
4. Orlando Magic
5. Utah Jazz
6. Boston Celtics
7. Los Angeles Lakers
8. Sacramento Kings
9. Charlotte Hornets (via Detroit Pistons)
10. Philadelphia 76ers (via New Orleans Pelicans)
11. Denver Nuggets
12. Orlando Magic (via New York Knicks)
13. Minnesota Timberwolves
14. Phoenix Suns
15. Atlanta Hawks
16. Chicago Bulls (via Charlotte Bobcats)
17. Boston Celtics (via Brooklyn Nets)
18. Phoenix Suns (via Washington Wizards)
19. Chicago Bulls
20. Toronto Raptors
21. Oklahoma City Thunder (via Houston Rockets, via Los Angeles Lakers, via Dallas Mavericks)
22. Memphis Grizzlies
23. Utah Jazz (via Golden State Warriors)
24. Charlotte Hornets (via Portland Trail Blazers)
25. Houston Rockets
26. Miami Heat
27. Phoenix Suns (via Indiana Pacers)
28. Los Angeles Clippers
29. Oklahoma City Thunder
30. San Antonio Spurs

I Cleveland Cavaliers hanno vinto la lottery per la terza volta in quattro anni. Dopo la selezione a sorpresa (e fin qui non molto producente) di Anthony Bennet lo scorso anno, i Cavs non possono permettersi di sbagliare. Non è da escludere una trade della loro prima scelta, con Orlando Magic e Utah Jazz interessate.

Occhi puntati anche sulle nobili decadute, Celtics e Lakers. Scelte così alte non sono abituali per queste franchigie, che cercheranno nel draft un giocatore che li riavvicini ai playoff.

Infine, la notte del draft ogni anno ci regala dei grossi scambi a sorpresa, anche per giocatori di primo piano. Da monitorare anche questo aspetto, specie con Kevin Love sul mercato.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Un sogno chiamato….Da Braccio

Monte Argentario, spiaggia della Feniglia, angolo di paradiso naturale. Mare e Monti “accolgono” sulla spiaggia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *