LEI E’….L’ALTRA

COPERTINA PROVA J

Presentato poco tempo fa (dalla scrittrice e giornalista Eugenia Romanelli, con letture dell’attrice Lydia Biondi e introduzione musicale di Marco Testoni “Io sono l’altra”, agile e intrigante libro di Anna Crudo (Edizioni Ensemble) ci presenta undici racconti di amori scomodi. Un’opera prima delicata quanto sferzante sull’amore nascosto, negato o dissimulato, in una realtà apparentemente senza ombre. Undici racconti, in ambientazioni  spesso intime e private, che narrano di personaggi che hanno amato o amano nel momento o nella circostanza sbagliata. Un canto corale sull’incerto destino degli amanti e sul più discusso e incerto dei sentimenti. Amanti e amati, traditori e traditi, attori e spettatori di storie difficili. Tutti i personaggi di questi racconti, ognuno nella sua differente scomodità, accettata o rifiutata, hanno una piccola pena che li accomuna, un desiderio irrealizzabile cui sembra impossibile, tuttavia, rinunciare. Raramente vincono. Sono, tradizionalmente, gli Altri, il “non si dovrebbe”. Sono coloro a cui la morale corrente non accorda il permesso di essere felici o di soffrire, perché a loro non è dato di esistere.

Fra il racconto e la lettera dal cuore, Io sono l’altra passa con disinvoltura dalla prima alla terza persona per descrivere differenti personaggi e varie psicologie. Un libro scorrevole, eppure complesso per il sovrapporsi di differenti emozioni che lo rendono poliedrico e sfaccettato. Un piglio narrativo coinvolgente, capace di scavare con coltellate verbali morbide, sottili e precise, l’animo di chi vive quotidianamente il ruolo dell’immagine sbiadita nello specchio, dell’ombra vagamente visibile alle spalle dell’altro, o dell’altra.

Anna Crudo, di origini calabresi, è cresciuta tra Piemonte e Veneto, dove vive ancora parte della sua famiglia d‘origine. Per oltre dieci anni è stata copywriter in campo pubblicitario e conduttrice radiofonica in emittenti della provincia astigiana. L’esordio nella scrittura è avvenuto a teatro, dove ha realizzato i testi della commedia musicale “Torno ad Itaca?”, per la Compagnia Teatro degli Instabili.


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, al via a fine aprile i primi test del vaccino sull’uomo | Rezza (Cts): “E’ candidato promettente”

I test saranno effettuati su alcuni volontari britannici. Se ci saranno esiti positivi già a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *