L’ASLIMITALY DI FUCCI, ADERISCE E FIRMA LA PETIZIONE A TUTELA DEL “MADE IN ITALY.”

BENEVENTO“Qualsiasi iniziativa volta alla tutela del ‘Made in Italy’ troverà sempre il nostro sostegno”. Così Alessandro Fucci, presidente dell’associazione AsLIm Italy (Associazione Liberi Imprenditori Italiani), con sede legale a Limatola, in provincia di Benevento e che annovera oltre mille imprenditori in tutta Italia, motiva la sua adesione alla iniziativa della Lega firmando presso il gazebo allestito a Benevento la petizione a tutela del “Made in Italy” e del “Made in Sannio”.

 

 

Ricevuto presso il gazebo dal medico legale Christian Tranfa, responsabile politico della iniziativa, Fucci ha avuto modo anche di illustrare al segretario regionale, l’onorevole Valentino Grant, le finalità della sua associazione, composta per lo più da imprenditori e titolari di partita iva che,“ora più che mai, soprattutto a causa della pandemia da Covid 19, sono in enorme difficoltà e che quotidianamente sono costretti, nonostante tutto, a lottare contro la burocrazia e la ex Equitalia”.

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0 Media: 0]

Read Related Posts:

Check Also

MESSALE ROMANO, PREMIO FRATE SOLE, DOMOTICA E TURISMO SOSTENIBILE:  A KOINE’ UNA SECONDA GIORNATA RICCA DI TEMI E INCONTRI

La seconda giornata di Koinè 2021, il Salone internazionale di Italian Exhibition Group dedicato alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.