IN RADIO E TV IL TERZO SINGOLO DEGLI USHAS “MALEDETTA NOTTE”

A breve sarà in rotazione il nuovo singolo della rock band USHAS, tratto dall’album “Verso Est”.
cover_ushasMaledetta Notte” è un brano che parla della tragedia della banalizzazione della nostra vita in una quotidianità priva di senso. La noia colora ogni sentimento, ogni emotività, il sesso diventa via di fuga dalla monotonia e pateticità dell’esistenza.  La passione ci spinge sempre oltre, per dimenticare il nulla che abbiamo eletto a sistema di vita. E, alla fine, viene presentato il conto  amarissimo e fin troppo ironico!

Verso Est” (Agoge Records) è il disco d’esordio degli USHAS che esprime l’amore per il viaggio, per l’arte, per la filosofia buddhista indo-tibetana e per la letteratura beat americana attraverso il suono di un rock potente e senza tempo. Sulla copertina del loro album l’immagine del simbolo orientale del Nodo Infinito, un segno di buon auspicio.

Rock band romana ha debuttato nella seconda metà degli anni ’90. La formazione attuale comprende, oltre al fondatore e autore di musiche e testi Filippo LunardoGiorgio Lorito alla voce, Guido Prandi al basso e Giorgio Ottaviani alla batteria. Il nome USHAS è quello della dea dell’Aurora dell’antica tradizione religiosa indiana dei Veda, figlia del Cielo e del Signore della Luce

Il gruppo ha all’attivo moltissime esperienze live con concerti memorabili, ma anche aperture a grandi artisti come gli Iron Butterfly, Maurizio Solieri (Vasco Rossi) o Paul Di’Anno (Iron Maiden).
Nel 2010 ha vinto il contest per band emergenti Rockin’dipendente a Rieti. Nel luglio 2013 ha partecipato al Festival del Litfiba Channel, la web radio ufficiale dei Litfiba.

Nel web: ushas.it

Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Il MEI – (meeting delle etichette indipendenti) 2020 di Faenza si colora di Puglia.

  Grande successo per il cantautore leccese Teto D’aprile vincitore del premio MEI (DiscoNovità) sul palco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *