“I COLORI DEL NORD – L’ARTE ESTONE” LA MOSTRA IN SCENA LA VITTORIANO DI ROMA

Si è inaugurata con grande successo la Mostra “I COLORI DEL NORD – L’ARTE ESTONE tra il 1910 ed il 1945 dalla COLLEZIONE di ENN KUNILA”

IMG_9384_1A Roma, Complesso del Vittoriano, Salone Centrale, Ala Brasini,  alla presenza dell’Ambasciatore dell’Estonia in Italia S.E. Celia Kuningas-Saagpakk, del curatore estone della mostra dott. Eero Epner, della sig.ra Sirje Helme, direttore generale del Museo dell’ Arte Estone e di Enn Kunila, imprenditore e proprietario della collezione in esposizione.

La Mostra raccoglie 45 opere di 19 autori estoni della prima metà del secolo XX tra cui Konrad Magi, Nikolai Triik, Hans Laikmaa.

IMG_9393_1La maggior parte dei dipinti sono orientati al colore e fanno riferimento al post impressionismo. Il paesaggio e la natura sono le maggiori fonti di ispirazioni dei dipinti oltre la ritrattistica.Forte anche il legame tra gli artisti estoni e l’italia, soprattutto Roma e Capri dove hanno soggiornato a lungo Hans Laikmaa e Konrad Magi.

Notevoli i due dipinti di Herbert-Joachim Lukk che risentono e sono i più vicini alla rivoluzione pittorica francese ed italiana.

Una Mostra molto interessante che permette al pubblico italiano di conoscere ed apprezzare i maggiori pittori dell’Estonia e ricongiunge culturalmente l’Italia ed il Paese Baltico rinsaldando l’antica amicizia tra i due Paesi.

Di Carlo Orichuia

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Coronavirus, al via a fine aprile i primi test del vaccino sull’uomo | Rezza (Cts): “E’ candidato promettente”

I test saranno effettuati su alcuni volontari britannici. Se ci saranno esiti positivi già a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *