GIORDANO SANGIORGI DEL MEI PRESIDENTE DI GIURIA DELLA VII EDIZIONE DEL “PREMIO BRUNO LAUZI- CANZONE D’AUTORE 2014”

VII-EDIZIONE-PREMIO-ANACAPRI-BRUNO-LAUZI-CANZONE-DAUTORE

GIORDANO SANGIORGI, ORGANIZZATORE DEL MEI, PRESIDENTE DI GIURIA AL PREMIO BRUNO LAUZI AD ANACAPRI CON ROBERTO VECCHIONI, MARINO BARTOLETTI, PAOLO MIELI, MARIELLA NAVA E MAURIZIO LAUZI, FIGLIO DI BRUNO, PER TENERE VIVA LA MEMORIA DEL GRANDE CANTAUTORE.

Giordano Sangiorgi, patron del Mei, sara’ il 28 agosto Presidente di Giuria del Premio Bruno Lauzi ad Anacapri, prestigioso premio che tiene viva la memoria del grande cantautore. Insieme a lui ci saranno grandi nomi come Roberto Vecchioni, Paolo Mieli, Marino Bartoletti, conduttore del Premio, Mariella Nava e Maurizio Lauzi, figlio di Bruno.

ll Premio è un omaggio alla musica d’autore, dedicato ai giovani cantautori e alle loro canzoni inedite. In giuria Giordano Sangiorgi (Presidente), Roberto Vecchioni, Mariella Nava, Edoardo Vianello, Carlo Marrale, Franco Fasano, Maurizio Lauzi, Paolo Mieli.

ll Premio Bruno Lauzi è un omaggio alla musica d’autore, dedicato ai giovani cantautori e alle loro canzoni inedite. In giuria Giordano Sangiorgi, Roberto Vecchioni, Mariella Nava, Edoardo Vianello, Carlo Marrale, Franco Fasano, Maurizio Lauzi, Paolo Mieli.

Ideato da Roberto Gianani, scrittore e giornalista, il Premio è un omaggio alla musica d’autore, dedicato ai giovani cantautori e alle loro canzoni inedite. Una manifestazione prestigiosa la cui serata finale si terrà il 28 agosto all’Auditorium “Paradiso” di Piazza E. Cerio di Anacapri, nel corso della quale i sei finalisti, scelti tra centinaia di concorrenti, si contenderanno il prestigioso riconoscimento.

I sei finalisti del contest:

Paolo Farina in arte Vallone – Milano – brano: Giulia giura
Riki Anelli – Misano di Gera d’Adda – brano: Una mattina che vale
Davide Berardi – Crispano – brano: Indescrivibile
Maria Devigili – Giovo – brano: La distrazione
Anna Luppi – Mantova – brano: Karin
Silvia Sopranzetti in arte Frieda – Roma – brano: Allegri ma non troppo

Inoltre, si segnalano i lavori di Carlo D’Andrea , Massimo Curzio, Andrea Gianessi, Pietro Verna , Giuseppe Palazzo, Francesco Amato.

La conduzione dell’evento musicale è affidata a Marino Bartoletti, giornalista, conduttore televisivo e musicologo, che sarà affiancato dalla giovane e bellissima attrice Francesca Ceci.

A giudicare i sei finalisti e i loro brani inediti la giuria di esperti presieduta da Giordano Sangiorgi (Coordinatore del MEI e Presidente AudioCoop) e composta da Maurizio Lauzi, Roberto Vecchioni, Mariella Nava, Edoardo Vianello, Carlo Marrale, Franco Fasano, dal musicologo Pietro Gargano e dai giornalisti Paolo Mieli e Franco di Mare, Annamaria Boniello, Peppe Iannicelli, Giampaolo Longo, Rosita Marchese, Alberto Zeppieri.

Al vincitore verrà assegnata una targa SIAE che sarà consegnata dal cantautore Maurizio Lauzi, figlio di Bruno.

Le performance di alcuni dei giurati si alterneranno a quelle dei finalisti.

Nel corso della serata verrà consegnato il Premio Anacapri Penna d’Autore a Roberto Vecchioni, poeta della musica che ha cantato la vita, la sofferenza, la gioia e l’amore in tutte le declinazioni possibili e a Paolo Mieli storico, saggista, direttore di grandi quotidiani che ha saputo raccontare l’Italia, dando al linguaggio dell’informazione un impulso di rara contemporaneità.

Anche quest’anno verrà assegnato il “Premio Alessandra Cora” alla migliore interprete femminile. Un ricordo affettuoso, fortemente voluto da Roberto Gianani, direttore artistico del Premio, per non dimenticare una giovane cantautrice caprese strappata alla vita e ai suoi dal terribile terremoto dell’Aquila del 2009.

INFO: COMUNE DI ANACAPRI Web:  <http://www.comunedianacapri.it/it/l/vii-edizione-del-premio-lauziwww.comunedianacapri.it/it/l/vii-edizione-del-premio-lauzi
Tel: 0818387217 – 0818387211


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

DETTO MARIANO E’ MORTO

Compositore e arrangiatore tra i più importanti della musica italiana, scompare a 82 anni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *