“GAIA E LA BALENA” IN ROTAZIONE RADIOFONICA

cover_CHE CI VADO A FARE A LONDRA (bassa)SECONDO SINGOLO ESTRATTO DAL NUOVO ALBUM DI INEDITI

“CHE CI VADO A FARE A LONDRA?” 

il disco contiene collaborazioni con Ron, The Folks, Kiave, Modena City Ramblers, Dargen D’Amico e il brano “Poetry as insurgent art” scritto con il poeta beat Lawrence Ferlinghetti

Dall’11 Aprile è in rotazione radiofonica “Gaia e la balena” secondo singolo estratto da “Che ci vado a fare a Londra?”, il nuovo psichedelico album di OMAR PEDRINI, (uscito il 28 gennaiosu etichetta Le Foglie e Il Vento e distribuzione Universal), che arriva a 8 anni dall’ultimo disco di inediti del cantautore bresciano.

Impreziosito da un vibrante featuring di Dargen d’Amico, il brano “GAIA E LA BALENA” è dedicato al mondo dell’infanzia. Gaia con la forza e la capacità di sognare che possiedono i bambini è convinta di poter trascinare una balena. Una fiaba d’altri tempi, un vecchio re, un pescatore e lei, che per fuggire cerca due ali d’aquila…

Ispirato all’opera “Gaia e la balena” di Stefano Bombardieri e impreziosito dal clip realizzato da Bee Studio e con le sorprendenti animazioni di Nicolò Paoli e Ruben Esposito, una canzone di Art Rock malinconica e piena di energia allo stesso tempo.

Omar Pedrini è tornato sulle scene con un disco di inediti di cui ancora una volta è autore di musica e testi. Ad impreziosire il progetto discografico dal respiro british rock con sfumature psichedeliche, sono presenti alcune prestigiose collaborazioni: con il rapper Kiave in “Jenny (scendi al fiume)”, con Ron e Dargen D’Amico in “Gaia e la balena”, con i Modena City Ramblers nel brano strumentale “Nonna Quercia folkband”.

CHE CI VADO A FARE A LONDRA?”, pubblicato da Universal, esce a 8 anni dall’ultimo disco di inediti “Pane, burro e medicine” (2006).


Vota l articolo!:
[Voti: 0 Media: 0]

Check Also

Festival Canzone Italiana Polonia

Ritorna l’eccellenza musicale italiana per la 2ª edizione del “Festival della Canzone Italiana” in Polonia

Ritorna l’eccellenza musicale italiana per la 2ª edizione del “Festival della Canzone Italiana” in Polonia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Supportaci!

Se ti piace il sito fallo conoscere in giro! 😀