MORTA L’ICONA SEXY “LAURA ANTONELLI”

TROVATA SENZA VITA NELLA SUA CASA DI LADISPOLI 

00884405È morta Laura Antonelli. A trovarla senza vita nella sua casa di Ladispoli (Roma), dove da tempo si era ritirata, e’ stata la domestica al suo arrivo. Ancora non è chiaro da quanto tempo l’attrice, che aveva 74 anni ed era nata a Pola, in Istria, oggi Croazia, era deceduta. Sul posto carabinieri e polizia. È stata proprio la badante a chiamare i soccorsi. Laura Antonaz, questo il suo vero nome, e’ stata una delle protagoniste sexy del cinema italiano.

Il successo per la Antonelli era arrivato nel 1973 con il ruolo della sensuale cameriera di “Malizia” di Salvatore Samperi. Il film sbancò il botteghino e diventò un cult del genere, promuovendo la bella attrice a “icona sexy”. Per quel ruolo vinse il Nastro d’Argento alla migliore attrice protagonista e il Globo d’oro alla miglior attrice rivelazione, premio della stampa estera. In seguito alternerà film d’autore a pellicole incentrate su di lei.

Una carriera rovinata dalla droga: nella notte del 27 aprile 1991, quando nella sua villa di Cerveteri vengono trovati 36 grammi di cocaina. L’attrice viene arrestata e portata a Rebibbia (Roma), e viene condannata in primo grado a tre anni e sei mesi di carcere per spaccio di stupefacenti.

Nel 2013 Simone Cristicchi le dedica una canzone dal titolo “Laura” perché «la sua vicenda mi ha toccato molto. Una donna, peraltro scagionata da una sentenza che le ha levato di dosso le accuse, che ha patito mille sofferenze per colpa della morale comune che ci mette un secondo a metterti in croce».


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

DETTO MARIANO E’ MORTO

Compositore e arrangiatore tra i più importanti della musica italiana, scompare a 82 anni per …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *