FAVOREVOLI AL GREEN PASS SENZA PENALIZZARE I GIOVANI,ITALIA VIVA LANCIA UNA CAMPAGNA PER I TAMPONI GRATUITI AGLI UNDER 30

La compagine renziana, si distingue, ancora una volta per la praticità delle azioni politiche.

Il deputato Massimo Ungaro, da sempre attivo ed attento alle problematiche giovanili relative ad occupazione e al problema dei NEET,componente  e segretario della commissione parlamentare di inchiesta sulla morte di Regeni,componente della VI commissione finanza affiancato da Gessica Laloni, titolare di una start up innovativa e giovanissima politica,lancia una campagna tesa a non abbandonare i giovani al proprio destino, in mancanza del green pass. Laloni e Ungaro, insieme coordinano già il cantiere giovani di Italia Viva.

 

 

Italia Viva,dunque, propone tamponi gratuiti per tutti gli Under 30 che sono in attesa di vaccino per ottenere il Green Pass.

Una campagna da sostenere perché pensata per sostenere e non penalizzare le giovani generazioni.

Tutti sappiamo che dal prossimo 6 agosto il Green Pass sarà necessario per poter accedere a diverse attività: musei, cinema, ristoranti e bar.

“Riteniamo che anche coloro che si sono prenotati e sono in attesa del proprio turno abbiano diritto a tornare alla vita sociale, per questo è necessario che possano ottenere il Green Pass grazie ai tamponi gratuiti.” ( Il Green Pass infatti si ottiene con la doppia vaccinazione, la guarigione o con un tampone negativo).

Il Green Pass è uno strumento di libertà, che ci permette di evitare la chiusura delle attività e di monitorare la circolazione del virus.

Solo con uno sforzo collettivo potremo ripartire!


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

Elena Micol sforna il suo primo singolo dal titolo “LA RADIO ROTTA”.

Il brano racconta di una storia che sta per volgere al termine, una storia difficile …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *