Καιρός= Il MOMENTO OPPORTUNO

 Kairòs, è  certamente la parola del momento.

La sintesi perfetta della praticità della vita, se vogliamo.

È la personificazione e divinizzazione del momento opportuno,il momento opportuno per compiere un gesto, per fare una scelta, per fare un passo avanti senza girarsi indietro.

Se vogliamo essere più filosofici, è la maniera qualitativa di vivere il tempo:

il soggetto che agisce, che compie un’azione, attraversa i tempi, i tempi sono le tappe dell’azione, ma in che modo egli stesso interpreta il tempo?

Se lo interpreta come Chronos, parla e ha a che fare con un tempo cronologico, misurabile, quasi percettibile.

Un Chronos che solo in apparenza è servo, in realtà risulta essere uno dei maggiori schiavizzatori, che ci costringe a ritmi incalzanti scandendo la nostra vita morale e spirituale.

Dunque il tempo ci divora. Non a caso, nella mitologia greca, Chronos è rappresentato come un gigante che si nutre dei propri figli.

Il tempo divora ciò che esso stesso genera.

Il soggetto, però potrebbe interpretare anche il tempo come Kairòs: un tempo propizio, opportuno, che permette una responsabilità che implica la vita morale di ciascuno di noi. 

Kairòs, infatti nella mitologia greca è raffigurato come un giovane con le ali sulla schiena e ai piedi, che regge una bilancia che egli stesso disequilibria con un dito.

Tutto questo per concludere che un rapporto corretto tra i due è necessario nell’ottica di una serena vita morale personale.

Arriviamo al dunque, la responsabilità. 

Quanto si è mostrato responsabile il nostro Governo, in questi giorni di crisi ampiamente annunciata dal piccolo partito riformista?

Il leader di IV, Matteo Renzi, parla di Kairòs nel suo intervento al Senato di ieri sera, sottolineando quanto sia necessario ed opportuno oggi, spendere bene i soldi del Recovery Fund, e quanto necessiti all’Italia aderire al Mes sanitario.

E’ questo il kairòs di Renzi.

Ma dovrebbe essere il momento opportuno di un’intera classe politica che si appresta ad avere fondi, mai visto nella storia di un Paese come l’Italia.

Allora la domanda è legittima:

come interpretiamo il nostro tempo, Presidente Conte, come Kairòs o come Chronos?

 

 

 

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0   Media: 0/5]

Check Also

FAVOREVOLI AL GREEN PASS SENZA PENALIZZARE I GIOVANI,ITALIA VIVA LANCIA UNA CAMPAGNA PER I TAMPONI GRATUITI AGLI UNDER 30

La compagine renziana, si distingue, ancora una volta per la praticità delle azioni politiche. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *