sabato , 21 ottobre 2017
Ultime notizie

Come Tenere Lontane Le Zanzare dalla nostra abitazione Con Il Caffé

Le zanzare ogni estate diventano un problema nelle nostre case, per le loro punture pruriginose e antiestetiche. Questa estate le zanzare sono particolarmente fastidiose, pungono sia di giorno (zanzare tigre), che di notte, ma esiste per fortuna esiste il caffè che le tiene a distanza di sicurezza. In questo post vi spiegherò come tenere lontane le zanzare con il caffè.

Occorrente:

Caffè macinato

Piatto

Carta di alluminio

Accendino

Cucchiaino

Per prima cosa dovrete avere a disposizione del caffè macinato per adottare questo metodo del tutto naturale e dal profumo gradevole per noi e repellente per le zanzare. Prendete un piatto non molto grande e ricopritelo completamente di carta di alluminio. Ricoprirlo di carta di alluminio vi consentirà di star tranquilli e far si che non si bruci nulla se non il caffè macinato. Una volta che avrete ricoperto il piatto potrete decidere dove posizionarlo. Infatti in base all’occorrenza potrete metterlo sul balcone o in giardino oppure in una stanza della vostra casa.

Adesso prendete un cucchiaino abbondante di caffè macinato e ponetelo al centro del piatto che avevate già ricoperto e posizionato. Munitevi di accendino e, con attenzione, date fuoco al caffè macinato nel centro. Appena vedrete che il caffè diviene incandescente, allontanate l’accendino e lasciate che bruci. Ovviamente maggiore sarà la quantità di caffè a cui farete prender fuoco e maggiori saranno i risultati contro le zanzare.

Quando il caffè diventa incandescente inizia ad emettere del fumo, assomiglia vagamente all’incenso. Il caffè infatti quando è acceso non emette fiamma, ma l’aroma di caffè bruciato per le zanzare è un odore insopportabile quindi si allontaneranno dal circondario per la vostra felicità. La cosa migliore di questo metodo è che oltre a essere estremamente efficacie non prevede l’utilizzo di prodotti chimici, quindi non è nocivo né per noi, né per l’ambiente.

 

 


Vota l articolo!:
[Voti: 2    Media Voto: 2/5]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates