sabato , 24 agosto 2019
Ultime notizie

Mini Clubman: “la superba” in formato famiglia

 

clubman 2

Ci mancava l’ultima per quadrare il cerchio. E’ allora avanti, è  il momento della Mini Clubman. Carrozzeria allungata, comodità da station wagon, grinta da vendere… e tanta storia alle spalle. Ma tutto questo a quale prezzo?

Sembra impossibile, ma anche in quest’auto, Mini, ovvero BMW, ha trovato la sintesi che equivale a dire: perfezione. Mini Italia , con l’attenzione di sempre, ci fornisce per la  prova il modello Clubman Sd 4all e noi riportiamo, con la schiettezza tanto apprezzata dai nostri lettori, le emozioni che questa vettura ci ha dato. Parlavamo di grinta da vendere, certo… ma anche tanta classe. Esageriamo a dire che questa Clubman è la Mini che ha più fascino? Questione di gusti. Certo è che 190 hp erogati grazie ad un perfetto cambio automatico  ad 8 rapporti e scaricati su quattro ruote motrici permanenti non possono che far gridare al miracolo.

Non ci stanchiamo mai di tessere le lodi del 2.0 turbo diesel BMW; 400 nm di coppia che si sentono tutti al primo colpo di acceleratore. Vettura ecologica, omologata secondo le più recenti normative europee e mondiali, questa Mini sfida la concorrenza, sicura di vincere in tutto, emissioni comprese!

Leader si nasce e la Clubman non si sottrae dal DNA del brand.

Un esempio?  I consumi. A 90 km si percorrono, realmente i 21km con un litro di gasolio, a velocità autostradale – 130 km/h non si scende sotto i 18 Km/l.  Numeri che si commentano da soli. Sensazioni di guida: quest’auto risulta essere un vestito sartoriale. Ti si cuce addosso quando affronti veloci curvoni autostradali, ti fa rimanere senza fiato  quando scatti per  un sorpasso, oppure chiedi sicurezza su un terreno viscido dopo una pioggia estiva; devi soltanto guidarla!   Il cockpit di questa autovettura è come sempre originale, un mix tra passato e futuro. I pellami della selleria sono di prima scelta, cuciture a vista impeccabili. Sistema audio harman kardon,  caricabatterie wireless e tanta ..tanta accuratezza negli assemblaggi

clubman interni1

Siamo su una BMW, pardon..  su di una Mini!

Sul pavè come sull’asfalto, le sospensioni lavorano bene,  garantendo confort. A proposito? Le Mini sono rigide? Vi invitiamo a provarle, rimarrete sorpresi dall’intervento attivo  dell’elettronica. I 4 metri e 25 di lunghezza della Mini Clubman non si avvertono, neppure in città. La sterzata è buona e parcheggiare nelle caotiche città non è un problema. I due sportelli posteriori, apribili elettricamente, danno la possibilità di caricare con tutta comodità. I 360 litri di capacità del bagagliaio espandibili fino a 1250 con i sedili reclinati sono facilmente sfruttabili vista la regolarità del vano bagagli. Per capirsi, un tender  e motore fuoribordo  entrano tranquillamente. Mare, si mare.. un’auto alla moda che ti conquista e conquista le più belle località turistiche.  A voi il piacere mettere in moto l’autovettura e impostare il navigatore. Ogni meta sarà unica come la Mini che guidate.

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates