martedì , 18 giugno 2019
Ultime notizie

UNIONE CATTOLICA: ECCELLENZA INDUSTRIALE ITALIANA IN ALBANIA

D1518BEF-D14F-47E1-8F90-37FD7C7869DD

L’eccellenza industriale italiana fa “circolare” l’innovazione eco-produttiva nelle emergenti economie balcaniche e manda in soffitta la cultura, oramai vecchia e sorpassata, della delocalizzazione.
È avvenuto a Lezha, riferimento cattolico dell’Albania del Nord e realtà municipale fra spiaggia e montagna, dove si è svolta in maniera congiunta la missione del gruppo dirigente di Unione Cattolica e di ConFedes, con i responsabili politici e di categoria Ivano Tonoli e Carlo Corrubolo a capo di una delegazione di PMI di cui facevano parte gli imprenditori lombardi Donato Tribuzio e Marco Caspani titolari di PoliBerg Srl.
Questi ultimi, con il supporto istituzionale dell’Amministrazione comunale di Lezha e degli uffici coordinati da Petrit Marku direttore cittadino dei progetti strategici europei, hanno in poche ore ufficializzato, dal punto di vista giuridico e delle fattibilità finanziarie, la costituzione della startup PoliAlba: azienda nuova che porterà in terra albanese, adattandola alle specificità locali, la più che trentennale esperienza di Donato Tribuzio nei settori della ricerca e sviluppo e del trattamento e valorizzazione di residui plastici e polimerici, collaborando positivamente con le amministrazioni pubbliche e con i loro partner tecnici, per creare dirette e indirette occasioni di occupazione per i cittadini albanesi nel settore della ricerca e della gestione ecologica. Si utilizzeranno le migliori e più aggiornate tecnologie Made in Italy e contribuendo allo sviluppo di una cultura civica ambientale diffusa tra i Cittadini.
“Non si tratta della prima missione che svolgiamo in Albania, un Paese il cui pionierismo ricorda quello che portò alla nascita del miracolo italiano – dichiara Ivano Tonoli, segretario Unione Cattolica e presidente ConFedes – Qui l’ambiente operativo, per gli imprenditori che esprimano progetti seri dal punto di vista industriale, è assolutamente favorevole, e gli sportelli unici sono veramente i soli interlocutori delle aziende, che in poche ore possono completare l’iter costitutivo e proporsi a un sistema bancario altamente sensibile e disponibile, formato sia da Istituti di credito di origine Italiana come Intesa San Paolo sia da altre Istituzioni finanziarie molto capillari e collaboranti. Nel corso di queste ultime settimane, abbiamo favorito, su questo territorio, la costituzione di diverse startup, con le quali stiamo portando qui il meglio dell’esperienza Italiana nei vari settori dell’economia, consentendo a molti Imprenditori di crescere su mercati emergenti facendo crescere l’economia e il lavoro del posto continuando però a lavorare con successo in Italia nonostante il difficile momento politico governativo di quest’ultima”.
La missione aziendale è una “mission etica e sociale” – prosegue Tonoli – perché “siamo convinti sostenitori della necessità di una concreta applicazione del messaggio di Papa Francesco e, in Albania, di Monsignor George Frendo Presidente della Conferenza Episcopale Albanese, per creare una Ecologia integrale dei comportamenti, nella Politica così come nella gestione aziendale, che porti alla promozione umana, attraverso il lavoro creato sul luogo, e alla parallela promozione economica e ambientale tramite il corretto utilizzo delle materie prime e il recupero di materiali. In tal modo si contribuisce a rafforzare anche nella qualità, e nei suoi connotati civici e ambientali, la forte crescita turistica albanese dandole nuova linfa ed energia”.
L’evento, a cui ha preso parte anche l’addetto stampa Alessandro Zorgniotti, ha consentito infine di donare al direttore municipale Marku, in segno di gratitudine, una copia del libro “Cattolici Uniti per benedire un’Italia Nuova” – scritto da Tonoli con Zorgniotti e il Presidente di Unione Cattolica Erminio Brambilla.


Vota l articolo!:
[Voti: 1    Media Voto: 2/5]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates