martedì , 20 agosto 2019
Ultime notizie

UNIONE CATTOLICA: ADESSO ANCHE REALTÀ EDITORIALE

5B7E3E5A-FFD3-4E13-AC4B-AF40C40A1DA7

Il progetto dei Cattolici Uniti è adesso realtà editoriale. Il libro edito da tracce per la meta e scritto dal segretario politico Ivano Tonoli, assieme al presidente del Partito Erminio Brambilla e all’ideologo Alessandro Zorgniotti, avvia la propria distribuzione al grande pubblico con la prospettiva di diventare un punto di riferimento e un laboratorio di idee concrete per i moltissimi Cattolici e Laici esasperati da un populismo muscolare e non più rappresentati dalle vecchie sigle che si sono alternate nel corso degli ultimi 25 anni.
Esso si caratterizza per essere e diventare uno strumento di Cittadinanza attiva politica, economica e sociale, e in questa ottica si prefigge di svolgere una funzione formativa civica integrata con quella svolta con innata lungimiranza da un altro straordinario pionerie educativo, il Banchiere europeo e mondiale e scrittore Beppe Ghisolfi, autore di tre best Sellers consecutivi – Manuale, Banchieri e ora Lessico Finanziario – al cui impegno in tal senso il libro di Tonoli, Brambilla e Zorgniotti dedica un capitolo ad hoc sulla proposta di Istituzione dell’educazione Civica finanziaria obbligatoria in tutte le realtà scolastiche e professionali e sulla tutela del radicamento territoriale delle Banche non come fine a se stesso ma come strumento di valorizzazione del risparmio familiare e aziendale spesso coincidente.
“Ci prepariamo al debutto di questo libro con la consapevolezza della ancora più urgente attualità che esso assume. Non è un caso che solo in Italia l’affluenza al voto Europeo sia calata, sintomo del fatto che l’opinione pubblica cattolica e moderata non ha voluto prendere parte a una dichiarata resa dei conti fra i due Vicepremier in carica, né ha ritenuto di dover restituire fiducia agli attori del vecchio bipolarismo nato dal crollo politico dei primi anni Novanta. Anche un libro può svolgere un ruolo Politico, nel senso alto e nobile della parola, per restituire diritti e Cittadinanza alle persone, alle famiglie e alle piccole imprese prive di una reale rappresentanza, e l’esempio di un grande Banchiere e comunicatore come Beppe Ghisolfi, che ringraziamo per avere condiviso con noi una serie di iniziative convegnistiche e congressuali, dimostra che creare una buona prassi, che da editoriale possa diventare normativa, si può e si deve.
La nostra iniziativa punta a benedire un’Italia Nuova non attraverso un acritico ritorno al passato, ma semmai recuperando quel patrimonio valoriale che può derivare solo da un progetto politico e di governo di applicazione non strumentale ma integrale della Dottrina sociale della Chiesa Cattolica, che dal 1891 a oggi, passando da Papa Wojtyla e arrivando oggi allo straordinario coraggio di Papa Francesco contro i danni e i falsi rimedi del populismo e del sovranismo – figli del fallimento del socialismo reale e del capitalismo – offre gli strumenti di analisi della problematica, di elaborazione propositiva e di governo autenticamente sociale del mercato”. Lo dichiara Ivano Tonoli, segretario politico di Unione Cattolica.


Vota l articolo!:
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates