martedì , 19 marzo 2019
Ultime notizie

Roma noiosa ma vincente, Torino battuto.

di Simone Certelli

TORINO – Allo Stadio Grande Torino di Torino va in scena una delle partite della 9a giornata di campionato. I piemontesi ospitano in casa la Roma, reduce dal 3-3 di Londra e a caccia di punti soprattutto per guadagnare terreno su Inter e Napoli, che hanno pareggiato nella partita giocata ieri. nei primi venti minuti non ci sono stati azioni molto pericolose, la Roma è poco incisiva, e a volte rimane troppo ferma e statica all’interno della sua metà campo. Al 29′ passaggio di El Shaarawy per Florenzi, tutto solo arriva al limite dell’area di rigore e calcia ma il tiro – cross non impensierisce il portiere. Al 39′ Ljalic riceve palla e serve con un filtrante Sadiq che tutto solo la spara alta. Al 57′ Nainggolan per Dzeko in area di rigore ma il bosniaco la tocca con la mano e l’arbitro fischia il fallo. Al 62′ Entra Ünder ed esce Pellegrini. Al 65′ Niang viene ammonito per un fallo su Ünder, nello stesso minuto entra Barreca ed esce Molinaro. Al 69′ punizione Roma, batte Kolarov che la angola molto bene sbloccando il risultato, forse complice un errore di Sirigu. Al 75′ entra Boye ed esce Niang, che esce sotto una bordata di fischi. Al 78′ Allison perde tempo sul rinvio e Damato gli fa vedere il giallo. All’80′ esce El Shaarawy, che negli ultimi minuti ha accusato un principio di crampi e al suo posto entra Perotti. All’82′ entra Valdifiori ed esce Baselli. All’87′ esce Florenzi ed entra Peres, ex Torino che viene accolti dagli applausi dei suoi ex tifosi. Finisce qui, partita abbastanza noiosa e Roma a tratti poco brillante ma ha la fortuna di avere un tiratore infallibile come Kolarov, che inventandosi una bella punizione porta a casa tre punti importanti perché permettono di avvicinarsi a Napoli e Inter. Prossima partita contro il Crotone all’Olimpico.

 

Torino (4-2-3-1): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Moretti, Molinaro (65′ Barreca); Rincon, Baselli (82′ Valdifiori); Falque, Ljalic, Niang (75′ Boye); Sadiq. A disposizione: Ichazo, Milinkovic – Savic, Bonifazi, Burdisso, Barreca, Valdifiori, Acquah, Gustafson, De Luca, Edera, Berenguer, Boye. Non disponibili: Obi, Belotti, Lyanco. All. Mihajlovic

Roma (4-3-1-2): Allison; Florenzi (86′ Peres), Moreno, Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Pellegrini (62′ Ünder); Nainggolan; Dzeko, El Shaarawy (80′ Perotti). A disposizione: Lobont, Skorupski, Peres, Karsdorp, Castan, Perotti, Ünder, Gonalons, Gerson, Schick, Defrel, Antonucci. Non disponibili: Manolas, Emerson, Pellegrini. All. Di Francesco.  

Arbitro: Damato

Recupero: +0;+3.

L'esultanza di Kolarov

L’esultanza di Kolarov


Vota l articolo!:
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates