lunedì , 26 giugno 2017
Ultime notizie

La Roma fa cinquina. Chievo battuto.

di Simone Certelli

VERONA – Al Bentegodi di Verona la Roma cerca di preservare il secondo posto in vista del match di stasera tra Napoli e Fiorentina, il Chievo nonostante la salvezza ormai certa e il clima da ultimo giorno di scuola, non vuole sfigurare di fronte al suo pubblico. Al 15′ cross in area giallorossa, Inglese spizza di testa e diventa un assist per Castro che davanti la porta non sbaglia e sigla l’1-0. Al 28′ sul rinvio del portiere Sorrentino la palla viene intercettata dal centrocampo della Roma, la palla finisce in zona Dzeko, che in fuorigioco si disinteressa del pallone innescando El Shaarawy, che dribbla il portiere e pareggia i conti. Al 37′ il Chievo si riporta avanti, lancio di Birsa, difesa della Roma che dorme e Inglese di testa mette il pallone alle spalle di Szczesny. Al 43′ Strootman da centrocampo serve Salah che rientra sul sinistro e tira a giro, un difensore devia il tiro, forse con il gomito, e la palla finisce in rete, concludendo le azioni del primo tempo. Al 46 il Chievo si presenta con Pellisier che entra al posto di Castro. Al 57′ Gamberini rimane a terra e viene sostituito da un Nicholas Frey che non ha effettuato il riscaldamento ed è ancora un po’ freddo. Al 58′ lancio di Strootman per El Shaarawy, che tutto solo spiazza Sorrentino e porta in vantaggio la Roma per la prima volta in questa partita. In questa fase Spalletti richiama la squadra, non vuole cali di tensione e chiede più supporto a Salah. Al 64′ Dzeko, su cross di Rüdiger stacca di testa ma Sorrentino respinge con i pugni. Al 66′ Depaoli crossa in area giallorossa, non ci arriva Inglese ma ci arriva Cacciatore, che la stoppa male e l’azione sfuma tra le mani di Szczesny. Al 71′ uno splendido El Shaarawy esce tra gli applausi e al suo posto entra Nainggolan. Al 74′ Dzeko, da posizione defilata, salta Cacciatore e tira ma Sorrentino riesce a smanacciare in corner. Al 77′ Dzeko innesca Salah che tira e centra l’angolino alla destra di Sorrentino per il 2-4. All’82′ Salah cede il posto a Perotti. All’83′ finisce nel taccuino dei marcatori anche Dzeko, che si accentra e lascia partire un destro che non lascia scampo. All’85′ esce Edin Dzeko ed entra la leggenda, Francesco Totti. All’86′ calcio d’angolo del Chievo, difesa giallorossa che continua a dormire ed inglese da distanza ravvicinata accorcia le distanze. All’87′ lo stesso Inglese cede il posto a Vignato, classe 2000. La Roma ritorna ad essere cinica e dimostra le qualità degli attaccanti, ma la difesa è a dir poco vergognosa. Qualora Spalletti dovesse rimanere ci sarà da lavorare molto sulla retroguardia.

Chievo (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Gamberini (57′ Frey), Cesar, Gobbi; Depaoli, Radovanovic, Bastien; Castro (46′ Pellisier), Birsa; Inglese (87′ Vignato). A disposizione: De Guzman, Spolli, Gakpe Izco, Sardo, Frey, Pellisier, Bressan, Vignato, Troiani, Kiyine, Seculin. Non disponibili: Hetemaj (infortunato), Meggiorini (infortunato). All. Maran. Roma (4-3-3): Szczesny, Rüdiger, Manolas, Fazio, Emerson, Paredes, De Rossi, Strootman, Salah (82′ Perotti), Dzeko (85′ Totti), El Shaarawy (71′ Nainggolan). A disposizione: Gerson, Totti, Allison, Grenier, Jesus, Nainggolan, Perotti, Peres, Vermaelen, Lobont, Rui. Non disponibili: Florenzi (infortunato). All. Spalletti.

Arbitro: Damato di Barletta

Recupero: 0;+3.

Mohamed "Momo" Salah durante l'azione del 2-2.

Mohamed “Momo” Salah durante l’azione del 2-2.

 

 


Vota l articolo!:
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates