mercoledì , 23 agosto 2017
Ultime notizie

“SALUTE ITALIA”

” SALUTE ITALIA ”

L’esercito di anziani e malati cronici che avanza !!!

Risulta dal rapporto “Osservasalute” presentato presso il policlinico Gemelli Roma la poco consolante conclusione : La sostenibilità del nostro Servizio
Sanitario Nazionale è altamente a rischio!!!

IMG_3243
Un popolo di sempre più vecchi, di malati cronici e con programmi di screening, vaccinazioni ecc.. che va a segnare il passo in modo assai drastico nel nostro bilancio nazionale .
Si prevede che nel 2025 la spesa sanitaria sarà il 72% del PIL fino a raggiungere l’83% nel 2060.
DATI ANACRONISTICI !!??
SI prevede anche che a questo grafico si vada ad aggiungere
un ulteriore aggravio dovuto
al sempre crescente intervento di assistenza a lungo termine per anziani non auto sufficienti .

UN ESERCITO DI MALATI CRONICI
Quasi 4 italiani su 10, in cifre circa il 23,6 milioni di persone che vanno ad attingere alle risorse del S.S.N.
È proprio tale marea di cittadini italiani che va ad affollare sempre più studi medici con conseguente miriade di prescrizioni per farmaci.

IMG_3244

LE PATOLOGIE PIÙ DIFFUSE
Risultano sempre secondo Osservasalute : ipertensione arteriosa, ictus ischemica, malattie ischemica del cuore, scompenso cardiaco congestizio, diabete mellito tipo ll, bpco, asma
bronchiale, osteoartrosi, disturbi tiroidei …..

Riscontriamo un trend disastroso,
il 72,1% dei nostri pazienti multi patologici con un assunzione giornaliera di cinque o più farmaci
ed un 55% di contatti generati con medici di Medicina Generale.

I MALI INSITI DELLA MENTE
Altro male oscuro che va a colpire giovani e non solo sono i disturbi psichici .
Aumenta in modo esponenziale l’assunzione di antidepressivi .
Il più elevato consumo si registra in Toscana, nella provincia di Bolzano, in Liguria, e in Umbria, al contrario, sono le regioni del Sud e le isole, ad eccezione Sardegna, a preservare i valori più bassi di consumo .

CRESCE IL NUMERO DI SUICIDI
Sì va a riscontrare un leggero ma costante crescendo di mortalità per suicidio .
Andiamo a notare che nel passato biennio 2012 – 2013 si sono tolte la vita 8.310 soggetti .
In tale numero gli uomini rappresentano un maggiore atto estremo al 77.6% .
Valore standardizzato dei suicidi è pari a 13,48 x 100.000 per gli uomini e a 3.40 x 100.000 per le donne .
Il numero della mortalità cresce in entrambi all’aumentare dell’età .

IMG_3245

Proverbiale Affermazione
MENS SANA IN CORPORE SANO
“Giovenale <<(Satire, x, 356)>> “


Vota l articolo!:
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
“SALUTE ITALIA” il 18 aprile 2017 votato 4.4su 5

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Free WordPress Themes - Download High-quality Templates